Connect with us

Europa League

Europa League, Lazio pronta all’esame Maribor: Petkovic pensa al turn over

Pubblicato

|

ROMA, 3 OTTOBRE – Vigilia della seconda partita della fase a gironi di Europa League per la Lazio che ospiterà allo stadio Olimpico di Roma il Maribor.

NON SARA’ FACILE – Dopo il punto guadagnato contro il Tottenham, la Lazio domani avrà di fronte un avversario che all’esordio ha rifilato ben tre gol al Panathinaikos. Il Maribor è attualmente primo nel campionato sloveno con un gran distacco dalla seconda dovuto soprattutto allo “0” presente nella casella delle sconfitte dopo ben 12 giornate disputate. Petkovic non sottovaluta l’avversario ma è sicuro della forza del suo gruppo: “Sono anni che anni che fanno bene in patria. Sono primi in campionato e non dobbiamo sottovalutarli. Oggi faremo una video analisi con la squadra. Con tutto il rispetto per il Maribor, noi siamo la Lazio e dobbiamo farci valere in casa“. E a chi gli chiede se effettuerà qualche cambio risponde così: “Si deve giocare allo stesso modo in campionato e in Europa. Sarebbe stupido non considerare un traguardo raggiunto l’anno prima“. Petkovic quindi vuole che i suoi giocatori entrino in campo con la massima concentrazione possibile per evitare sorprese, serve una vittoria per ipotecare la qualificazione ai sedicesimi il più presto possibile.

TURN OVER – Dovrebbero riposare alcuni giocatori che nelle ultime partite hanno speso molto. Klose ed Hernanes potrebbero sedersi in panchina, e la stessa cosa potrebbero farla uno tra Biava e Dias e forse Ledesma. Floccari e Cana dovrebbero avere una chance per dimostrare la loro disponibilità in qualsiasi momento della stagione e magari soffiare il posto a qualcuno dei titolari. Anche Ciani ed Ederson potrebbero essere titolari, il difensore francese ha disputato fino ad ora una buona partita contro il Genoa e la disastrosa prestazione contro il Napoli, il brasiliano invece la prima da titolare l’ha giocata pochi giorni fa contro il Siena andando anche a segno e Petkovic spera di poter sfruttare il buon momento dell’ex Lione.

I PRECEDENTILazio e Maribor si sono già incontrate nell’autunno del 1999 in Champions League. A quei tempi in panchina c’era Sven Goran Eriksson, ed in campo gente come Salas, Stankovic, Veron, Nesta, Mancini e Mihajlovic. Sia l’andata che il ritorno videro la Lazio vincere per ben 4-0 con i biancocelesti che davano il meglio di se stessi nella seconda frazione di gioco.

a cura di Sebastian Mongelli

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending