Leonardo Andreini

Il punto sulla Fiorentina: El Hamdaoui torna, Aquilani ancora no

Il punto sulla Fiorentina: El Hamdaoui torna, Aquilani ancora no
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

L’attaccante x Ajax è pronto a partite titolare nel derby contro il Bologna in programma Domenica al Franchi

FIRENZE, 2 OTTOBRE – Dopo la sconfitta di Domenica Sera la Fiorentina è tornata ad allenarsi ieri con una piacevole sorpresa, c’è l’attaccante marocchino Mounir El Hamdaoui che torna in gruppo ed è disponibile già dalla sfida casalinga di Domenica contro il Bologna. L’altro acciaccato in casa viola è Alberto Aquilani che sta svolgendo ancora lavoro a parte e dovrebbe tornare dopo disponibile dopo il match contro il Bologna.

LJAJIC VERSO LA PANCHINA – Tanta, anzi tantissima fiducia mostrata da Montella nei confronti del giocatore serbo Adem Ljajic. Purtroppo però il giovane viola non ha mostrato ancora feeling con il goal, dal canto suo rispetto allo scorso anno è migliorato tanto per fisicità e contrasti ma ancora siamo lontani dal potergli dare un ruolo da titolare dietro al gioiellino Jovetic. Per il serbo quindi si profila una bocciatura e andrà a finire in panchina contro il Bologna; da questa situazione ne trae giovamento sicuramente Mati Fernandez giocatore meno fisico ma che dalla sua ha una tecnica e un piede che fa invidia; inoltre calcia punizioni e può essere utile alle cause viola.

SITUAZIONE DISCIPLINARE Nella sconfitta viola di Milano la Fiorentina perde pezzi pregiati nella retroguardia. L’espulsione per somma di gialli avvenuta ai danni dello spagnolo Rodriguez potrebbe far esordire dal primo istante Savic, prelevato dal City nell’ambito dell’affare che ha portato Nastasic a vestire la casacca dei Citizens. Ma attenzione anche al giovane egiziano Hegazy che si candida per una maglia da titolare li nella difesa a tre di Vincenzo Montella.

A cura di Leonardo Andreini

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *