Connect with us

Prima Pagina

Tennis, impresa storica: l’Italia Under 16 trionfa in Coppa Davis

Pubblicato

|

BARCELLONA, 1 OTTOBRE – L’Italia del tennis scrive una pagina storica nello sport italiano, a livello mondiale. La categoria Under 16 trionfa a Barcellona, in finale con l’Australia nella Coppa Davis, torneo equivalemte ai Mondiali di calcio, ma che si disputa annualmente. Protagonista assoluto Gianluca Quinzi, enorme promessa del tennis italiano, che chiude il torneo da imbattuto.

MAI NESSUNO COME LORO: SONO LEGGENDA, QUINZI LA GRANDE SPERANZA – Gianluigi Quinzi, Filippo Baldi, Domenico Mirko Cutuli e Jacopo Stefanini: ecco il quartetto, allenato da Simone Colombo, capace di entrare nella storia del tennis e dello sport italiano. Un’impresa riuscita solo nel 1998 nel campo femminile, con la vittoria targata Pennetta, Vinci e Camerin. Era questa la seconda finale consecutiva raggiunta dai giovani azzurri, dopo quella persa l’anno scorso contro la Gran Bretagna. Ora il trionfo, arrivato col punteggio di 2-1 sull’Australia e la vittoria decisiva nel doppio firmato Quinzi-Baldi. Ma benissimo tutta la squadra, con Cutuli e Stefanini a condurre l’intero torneo da cui, Gianluca Quinzi, esce come unico imbattuto. Per il marchigiano un’annata memorabile, dopo le semifinali di Wimbledon e i quarti degli Us Open. Baldi invece si era aggiudicato il prestigioso torneo dell’Avvenire di Milano. 97 i paesi che hanno preso parte alla manifestazione, a tesimoniare l’impresa di portata mondiale dei ragazzi, e che grandi speranze ci lascia riporre in questi ragazzi, con la speranza che possano emulare i risultati delle colleghe donne.

Orazio Rotunno

 

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending