Walter Molino

Serie A, Parma-Milan finisce in pareggio: solo 1-1 al Tardini

Serie A, Parma-Milan finisce in pareggio: solo 1-1 al Tardini
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

El Shaarawy, ancora in goal

PARMA, 29 SETTEMBRE – Finisce con un pareggio la prima gara della 6a giornata di Serie A. Parma e Milan non vanno oltre l’1-1 dopo una partita molto combattuta. Le marcature sono arrivate tutte nel secondo tempo con El Shaarawy per i rossoneri e Galloppa per i gialloblù su punizione. Il Milan si porta a 7 punti in classifica mentre il Parma raggiunge quota 6. La settimana prossima il Milan giocherà il derby contro l’Inter e potrebbe essere la partita della svolta.

CAMPO PESANTE – Il primo tempo è stato giocato sotto una forte acquazzone, e ciò ha certamente condizionato lo spettacolo. Allegri sceglie Bojan e non Niang per far rifiatare Giampaolo Pazzini. Il primo tempo non dà molte emozioni sia da una parte che dall’altra. Nel secondo tempo invece la musica cambia con il Milan che attacca con più continuità e trova il goal con El Shaarawy (terzo goal consecutivo per l’italo-egiziano). Il Parma non è comunque mai pericoloso e la coppia di attaccanti Amauri-Pabon (compreso il neoentrante Belfodil) è del tutto inconcludente. I ducali trovano il pareggio solo grazie ad un calcio di punizione al limite dell’area che Galloppa trasforma sul primo palo.

NUOVI INNESTI – Allegri prova a vincere la partita sul finale inserendo Robinho al posto dello stremato Boateng. Mentre Donadoni inserisce Biabiany e ciò garantisce molta più corsa e velocità agli emiliani. I cambi non favoriscono lo spettacolo, con le difese che sembrano avere la meglio. Il Milan preferisce tirare dalla distanza sia con El Shaarawy che con Bojan. Il Parma tenta di entrare in area di rigore anche via area ma senza successo. A 10′ dalla fine anche Pazzini in campo. Ma nulla cambia. Entrambe le squadre si affacciano senza troppa convinzione e senza troppa forza nelle aree avversarie e non si registra dunque nessuna importante azione nel finale. Rocchi dopo 3 minuti di recupero manda le squadre negli spogliatoi.

PARMA 1 (66′ Galloppa)
MILAN(50′ El Shaarawy)

Le Formazioni

PARMA (3-5-2): Mirante; Zaccardo, Paletta, Lucarelli; Rosi, Ninis, Musacci, Galloppa, Gobbi; Pabon, Amauri.
All.: Donadoni

MILAN (4-3-3): Abbiati; Abate, Yepes, Zapata, De Sciglio; De Jong, Ambrosini, Nocerino; Boateng, Bojan, El Shaarawy. All.: Allegri

Ammoniti: Rosi, Biabiany (P), Ambrosini, Boateng, Abbiati (M).
Espulsi: Nessuno
Arbitro: Rocchi di Firenze

A cura di Walter Molino

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *