Antonio Scali

Serie A, sesta giornata: le probabili formazioni

Serie A, sesta giornata: le probabili formazioni
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

TORINO, 29 SETTEMBRE 2012- Si torna subito in campo dopo un ricco turno infrasettimanale. Oggi alle 18.00 il Milan affronta il Parma dell’ex rossonero Donadoni dopo la vittoria casalinga contro il Cagliari. Stasera occhi puntati sul big mach tra Juve e Roma, una sfida che ha segnato gli anni ’80 e riaccesa dalla presenza sulla panchina dei giallorossi del tecnico Zeman. Domani spazio a Napoli e Lazio mentre in posticipo c’è Inter-Fiorentina. Queste le nostre probabili formazioni.

 

 

PARMA-MILAN ore 18.00

Parma (3-5-2): Mirante; Zaccardo, Paletta, Lucarelli; Rosi, Parolo, Ninis, Galloppa, Gobbi; Pabon,Amauri

A disp.: Pavarini, MacEachen, Fideleff, Benalouane, Acquah, Musacci, Morrone, Arteaga, Marchionni, Biabiany, Sansone, Belfodil. All.: Donadoni
Squalificati: Valdes (1)
Indisponibili: Santacroce, Palladino

Milan (4-3-3): Abbiati; Abate, Zapata, Yepes, Antonini; De Jong, Ambrosini, Nocerino; Boateng, El Shaarawy, Niang
A disp.: Amelia, Narduzzo,  De Sciglio, Mexes, Bonera, Acerbi, Bojan, Constant,Montolivo, Emanuelson, Robinho, Pazzini. All.: Allegri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Muntari, Didac Vilà, Strasser, Pato, Flamini

LE ULTIME: Nel Mian rientrano Zapata e Boateng oltre all’allenatore Allegri. Si prevede un ampio turn over in vista della Champions della prossima settimana e del derby di domenica, per questo in attacco potrebbe partire titolare il giovane Niang o Bojan. Nel Parma dell’ex Donadoni Pabon dovrebbe fare coppia d’attacco con Amauri destinato a partire da titolare. Proprio lui che l’anno scorso segnò ai rossoneri un gol decisivo nella lotta scudetto.

JUVENTUS-ROMA ore 20.45

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Isla, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Matri, Vucinic
A disp.: Storari, Lucio, Marrone, Caceres, Lichtsteiner, De Ceglie, Pogba, Giaccherini, Padoin, Bendtner, Giovinco, Quagliarella. All.: Carrera
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pepe

Roma (4-3-3): Stekelenburg; Taddei, Burdisso, Castan, Balzaretti; De Rossi, Tachtsidis, Florenzi;Lamela, Osvaldo, Totti
A disp.: Goicoechea, Svedkauskas, Romagnoli, Piris, Perrotta, Marquinhos, Marquinho, Tallo, Lopez, Destro. All.: Zeman
Squalificati: Guberti (agosto 2015)
Indisponibili: Lobont, Dodò, Pjanic, Bradley

LE ULTIME: Sfida infuocata allo Juventus Stadium. Piccolo problema per Bonucci che è in dubbio, al suo posto potrebbe esserci Marrone.  Centrocampo titolare con Pirlo a fare il maestro d’orchestra e a servire palloni invitanti per la coppia d’attacco formata, probabilmente, da Matri e Vucinic. Zeman, che non verrà accolto da applausi e inni, punta sul Lamela, Osvaldo e Totti, sperando di risolvere i problemi difensivi.

Domenica 30 settembre

UDINESE-GENOA ore 12.30

Udinese (3-5-2): Brkic; Benatia, Danilo, Coda; Faraoni, Pereyra, Pinzi, Lazzari, Pasquale; Barreto, Ranegie
A disp.: Padelli, Pawlowski, Angella, Gabriel Silva, Allan, Willians, Hertaux, Armero, Maicosuel, Badu, Zielinski. All.: Guidolin
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Muriel, Domizzi, Basta, Fabbrini

Genoa (4-3-1-2): Frey; Bovo, Canini, Granqvist, Antonelli; Merkel, Seymour, Kucka; Bertolacci; Immobile, Borriello
A disp.: Tzorvas, Stillo, Moretti, Sampirisi, Ferronetti, Anselmo, Toszer, Piscitella, Jorquera, Melazzi.All.: De Canio
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Vargas, Rossi, Jankovic

LE ULTIME: Guidolin lascia a casa il bomber Di Natale a seguito di un duro alterco e si affida a Ranegie e Barreto. Nel Genoa indisponibile Jankovic, spazio a Bertolacci dietro a Immobile e Borriello.

ATALANTA-TORINO ore 15.00

Atalanta (4-4-1-1): Consigli; Ferri, Manfredini, Lucchini, Peluso; Schelotto, Cigarini, Cazzola, Moralez;De Luca; Denis.
A disp.: Frezzolini, Polito, Matheu, Brivio, Scozzarella, Raimondi, Palma, Bonaventura, Parra, Troisi. All.: Colantuono
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Marilungo, Radovanovic, F. Pinto, Capelli, Carmona, Biondini, Bellini, Stendardo

Torino (4-2-4): Gillet; Darmian, Glik, Ogbonna, D’Ambrosio; Brighi, Basha; Cerci, Sansone, Bianchi, Santana.
A disp.: Gomis L., Rodriguez, Di Cesare, Gazzi, Masiello, Vives, Stevanovic, Sgrigna, Verdi, Diop, Meggiorini. All.: Ventura
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Suciu, Birsa, Masiello

LE ULTIME: Nell’Atalanta rientra e parte da titolare Schelotto, davanti spazio all’ex Varese De Luca. Il Toro punta su Cerci mentre Sansone spera in una maglia da titolare.

BOLOGNA-CATANIA ore 15.00

Bologna(4-3-1-2): Agliardi; Garics, Antonsson, Natali, Morleo; Pulzetti, Perez, Pazienza; Taider;Diamanti, Gilardino
A disp.: Curci, Sorensen, Carvalho, Cherubin, Motta, Abero, Kone, Guarente, Gimenez, Pasquato, Gabbiadini, Acquafresca. All.: Pioli
Squalificati: Portanova (febbraio 2013)
Indisponibili: nessuno

Catania (4-3-3): Andujar; Bellusci, Legrottaglie, Spolli, Marchese; Izco, Lodi, Almiron; Barrientos, Bergessio, Gomez.
A disp.: Frison, Messina, Capuano, Alvarez, Rolin, Biagianti, Salifu, Sciacca, Doukara, Ricchiuti, Morimoto, Castro. All.: Maran
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Terracciano, Keko

LE ULTIME: Pioli vara la difesa a quattro e punta sulla coppia offensiva Diamanti- Gila. Nel Catania Maran cambia poco o nulla rispetto alla vittoria contro l’Atalanta: centrocampo e attacco argentini sono quelli titolari.

CAGLIARI-PESCARA ore 15.00

Cagliari (4-3-3): Agazzi; Perico, Rossettini, Astori, Pisano; Ekdal, Dessena, Nainggolan; T. Ribeiro, Pinilla, Ibarbo
A disp.: Avramov, Avelar, Ariaudo, Casarini, Eriksson, Murru, Cossu, Sau, Nenè, Larrivey. All.: Ficcadenti
Squalificati: Conti (1)
Indisponibili: Camilleri

Pescara (4-3-2-1): Pelizzoli; Zanon, Terlizzi, Bocchetti, Balzano; Nielsen, Colucci, Cascione; Quintero, Caprari; Vukusic
A disp.: Perin, Perrotta, Capuano, Terlizzi, Blasi, Bjarnson, Celik, Brugman, Weiss, Abbruscato. All.: Stroppa
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Romagnoli, Savelloni, Modesto, Crescenzi, Cosic, Jonathas

LE ULTIME: Cagliari privato dello squalificato Conti, davanti favorito Ibarbo su Cossu. Pescara che vuole continuare la striscia positiva e punta su Pelizzoli in porta, Terlizzi al posto di Cosic infortunato come Jonathas.

LAZIO-SIENA ore 15.00

Lazio (4-1-4-1): Marchetti; Konko, Biava, Dias, Lulic; Ledesma; Candreva, Onazi, Ederson, Mauri; Klose
A disp.: Bizzarri, Carrizo, Ciani, Cavanda, Cana, Scaloni, Stankevicius, Zarate,  Hernanes, Rocchi, Kozak, Floccari. All.: Petkovic
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Brocchi, Diakitè, Radu, Gonzalez

Siena (3-4-2-1): Pegolo; Neto, Paci, Felipe; Mannini, Vergassola, D’Agostino, Del Grosso; Zé Eduardo, Valiani; Calaiò
A disp.: Farelli, Marini, Dellafiore, Martinez, Rubin, Verre, Rodriguez, Angelo, Sestu, Rosina, Paolucci, Bogdani. All.: Cosmi
Squalificati: Larrondo (dicembre 2012), Vitiello (settembre 2016), Terzi e Belmonte (febbraio 2016)
Indisponibili: Campagnolo, Contini, Coppola

LE ULTIME: Serve una pronta reazione alla Lazio dopo le due sconfitte. Onazi al posto dell’acciaccato Gonzales, in difesa spazio a Biava. Non dovrebbe partire titolare perché non è del tutto in condizione il profeta Hernanes. Nel Siena Vailiani al posto di Rosina.

PALERMO-CHIEVO ore 15.00

Palermo (3-4-2-1): Ujkani; Munoz, Donati, Mantovani; Morganella, Barreto, Rios, Garcia; Brienza, Ilicic;Hernandez.
A disp.: Benussi, Brichetto, Cetto, Labrin, Pisano, Bertolo, Viola, Kurtic, Giorgi, Budan, Miccoli, Dybala. All.: Gasperini
Squalificati: Von Bergen (1)
Indisponibili: Zahavi, Milanovic

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Sardo, Dainelli, Cesar, Dramè; Guana, L. Rigoni, M. Rigoni, Hetemaj;Cruzado; Thereau, Di Michele.
A disp.: Puggioni, Andreolli, Viotti, Papp, Frey, Jokic, Hetemaj, Cofie, Samassa, Vacek, Moscardelli, Stoian. All.: Di Carlo
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pellissier, Luciano, Paloschi, Squizzi

LE ULTIME: Gasperini  appena arrivato è già in bilico vista l’assenza di risultati. Il tecnico ex Inter si affida a Hernandez supportato da Ilicic e Brienza. Miccoli parte dalla panchina. Nel Chievo titolari i due Rigoni a centrocampo; data l’indisponibilità di Pellissier, Di Carlo avanza Thereau e gli affianca Di Michele.

SAMPDORIA-NAPOLI ore 15.00

Sampdoria (4-3-3): Romero; Berardi, Gastaldello, Rossini, Costa; Munari, Krsticic, Obiang; Estigarribia, Icardi, Eder
A disp.: Berni, Falcone, De Silvestri, Castellini, Soriano, Palombo, Mustafi, Renan, Poulsen. All.: Ferrara
Squalificati: Da Costa (1 ottobre 2012), Maxi Lopez (1), Maresca (1)
Indisponibili: Juan Antonio, Poli, Tissone, Pozzi

Napoli (3-4-1-2): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Zuniga, Behrami, Dzemaili, Hamsik, Dossena; Pandev, Cavani
A disp.: Rosati, Colombo, Grava, Gamberini, Fernandez, Maggio, Mesto, Donadel, Inler, Insigne, Vargas. All.: Mazzarri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Britos

LE ULTIME: Nella Samp Ferrara fa la conta: out Maresca è squalificato, Poli e Tissone non recuperano.  Mazzarri si affida ad Aronica in difesa poiché Britos è ancora indisponibile, sulla mediana Dzemaili favorito su Inler.

INTER-FIORENTINA ore 20.45

Inter (3-5-1-1): Handanovic; Ranocchia, Samuel, Juan Jesus; Nagatomo, Zanetti, Guarin, Cambiasso, Pereira; Cassano; Milito
A disp.: Castellazzi, Belec, Jonathan, Silvestre, Gargano, Obi, Mudingayi, Duncan, Alvarez R., Livaja, Coutinho. All.: Stramaccioni
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Stankovic, Mariga, Mbaye, Chivu, Sneijder, Palacio

Fiorentina (3-5-1-1): Viviano; Roncaglia, Rodriguez, Tomovic; Cuadrado, Romulo, Pizarro, Borja Valero, Pasqual; Ljajic, Jovetic
A disp.: Neto, Lupatelli, Hegazy, Camporese, Savic, Cassani, Migliaccio, Llama, Olivera, Mati Fernandez, Seferovic, Toni. All.: Montella
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Aquilani, Della Rocca, El Hamdaoui

LE ULTIME: Nell’Inter out Sneijder e Palacio, ancora titolare dunque Cassano dietro Milito. Montella dopo la bella prova con la Juve conferma Roncaglia in difesa,  Pasqual e Cuadrado ali, la compia montenegrina davanti.

a cura di Antonio Scali

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *