Sebastian Mongelli

Brasile 2014, la nuova vuvuzela si chiamerà “caxirola”

Brasile 2014, la nuova vuvuzela si chiamerà “caxirola”
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

BRASILIA, 28 SETTEMBRE – A meno di due anni dai mondiali Brasile 2014 è stato presentato il successore della vuvuzela, che abbiamo dovuto supportare nell’ultima edizione della coppa in Sudafrica, la “caxirola“.

VOCE DEL BRASILE – Il nuovo strumento, o tormento per le nostre orecchie, è stato presentato dal musicista Carlinhos Brown e dal Ministro dello Sport brasiliano. La “caxirola” è una variante del caxixi, uno strumento a percussione di origine indigena con la forma di un cesto e rappresenterà la voce del popolo brasiliano. E’ prevista la produzione e commercializzazione di circa 190 milioni di “caxirola“, significa quindi uno strumento per ogni cittadino brasiliano.

I 3 SIMBOLI – Ecco quindi svelati i nomi e le caratteristiche dei 3 simboli di Brasile 2014: la “caxirola“, la mascotte “tatu bola” che rappresenta un armadillo a tre fasce in via d’estinzione e a cui però non è stato ancora assegnato un nome, e infine il pallone ufficiale che si chiama “Brazuca“, termine utilizzato dai brasiliani per indicare l’orgoglio nazionale per lo stile di vita del Paese sudamericano.

Ecco il video in cui il musicista Carlinhos Brown mostra la “caxirola“.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=lHZ0ptGrZHU&feature=player_embedded[/youtube]

a cura di Sebastian Mongelli

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *