Antonio Foccillo

Calciomercato Juventus, inizio in salita per Matri. A gennaio potrebbe partire

Calciomercato Juventus, inizio in salita per Matri. A gennaio potrebbe partire
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

A Gennaio potrebbe cambiare aria se la situazione non dovesse migliorare.

Alessandro Matri, ritorno a Milano?

TORINO, 27 SETTEMBRE –  E’ un inizio di campionato piuttosto in salita per Alessandro Matri. Dopo un precampionato condito da goal e buone prestazioni, Conte gli ha da subito preferito Giovinco per affiancare Mirko Vucinic, ormai pedina inamovibile. L’ex cagliaritano sta perdendo piano piano posizioni. Dopo l’exploit di Quagliarelladella scorsa settimana e l’arrivo di Bendtner, Matri sembra ormai relegato a ruolo di quinta punta. Nella partita con il Genoa e i pochi minuti giocati in campionato non ha convinto, facendo mancare quell’apporto anche in fase di appoggio ai centrocampisti fondamentale nella prima parte della scorsa stagione. Conte sta quindi pensando di schierare il Danese contro la Roma, segno che, per far rifiatare Quagliarella, il tecnico bianconero non si fida della punta di Lodigiano Milanese. Situazione che di certo non aiuta la punta scuola Milan e ovviamente da adito alle prime voci di mercato per gennaio. L’Inter infatti è sempre alla ricerca del vice Milito, e la Fiorentina di una punta che possa finalizzare il gioco oltre a duettare con Jovetic e metterlo nelle condizioni di andare a rete. Uno scenario questo che potrebbe presentarsi soltanto qualora la Juventus riuscisse davvero a raggiungere Fernando Llorente. Conte infatti vuole in rosa 5 attaccanti e Matri potrebbe partire solo se venisse sostituito con un elemeno che permetta di aumentare il tasso tecnico del reparto avanzato.

a cura di Antonio Foccillo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *