Redazione

Champions League, Barcellona-Milan: al Nou Camp va in scena il meglio del calcio mondiale

Champions League, Barcellona-Milan: al Nou Camp va in scena il meglio del calcio mondiale
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

BARCELLONA, 3 APRILE

ORA SI GIOCA – Se ne sono lette e viste di tutti i colori. Tutti hanno detto la loro e tutti hanno fatto il loro pronostico. Parole al miele, dichiarazioni di rispetto e di timore nei confronti dell’avversario. Ora basta però, stasera si gioca. Alle parole dovranno seguire i fatti, che si trasformeranno in calci, contrasti e, magari, anche gol. Gol, una parola scansata nella partita d’andata, ma che , in un modo o nell’altro, sarà necessaria per la risoluzione del match di stasera.

SI PARTE DALLO 0-0 DELL’ANDATA –  I primi 90′ di questo magico incontro sono finiti a reti inviolate. Il Milan ha fatto la sua partita, ha sfiorato il gol, ha difeso con determinazione ed ha portato a casa un ottimo risultato. Gli ospiti erano indubbiamente i favoriti e nessuno di sponda blaugrana ha negato a fine partita una leggera delusione per l’esito della gara.
Barcellona e Milan stasera si giocano una bella fetta di stagione: i catalani con la voglia di entrare nella storia raggiungendo la quinta semifinale di Champions consecutiva; il Milan per tornare a vincere al Nou Camp a distanza di quasi 11 anni da quel trionfo targato Coco-Bierhoff del lontano settembre 2000.

MOMENTO –  Entrambe le squadre sono al top della condizione. Di fatto quello dell’andata è l’unico pareggio per i catalani che fra campionato e coppa avevano messo a segno 10 vittorie consecutive. Il Milan viene dal pareggio di Catania, una partita macchiata dalle polemiche arbitrali nella quale i rossoneri, imbottiti di riserve, hanno comunque dimostrato di esserci.

XAVI C’E, RECUPERA ABATE – Nonostante abbia saltato l’allenamento di ieri per un problema muscolare, il regista del Barcellona Xavi sarà regolarmente in campo. Accanto a lui Iniesta e Busquets con Fabregas a comporre il tridente offensivo composto da Messi e Sanchez. Confermata la difesa a 4 della gara di S.Siro. Anche per il Milan di Allegri confermati 10/11 della formazione in campo nella gara di andat. Inizialmente sembrava che il recuperato Abate potesse togliere il posto a Bonera, ma l’ex difensore di Brescia e Parma sarà in ballottaggio fino all’ultimo con Antonini. In panchina, a sorpresa, torna Pato.

PROBABILI FORMAZIONI
BARCELLONA (4-3-3): Valdes; Dani Alves, Pique’, Mascherano, Puyol; Xavi, Busquets, Iniesta; Sanchez, Messi, Fabregas.
In panchina: Pinto, Adriano, Fuentas, Thiago Alcantara, Cuenca, Tello, Pedro. All.: Guardiola
MILAN (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Nesta, Mexes, Antonini; Nocerino, Ambrosini, Seedorf; Boateng; Ibrahimovic, Robinho.
In panchina: Amelia, Bonera, Yepes, Emanuelson, Aquilani, El Shaarawy, Pato. All.: Allegri.
ARBITRO: Kuipers (Olanda)

Carlo Alberto Pazienza

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *