Antonio Scali

Inghilterra, Terry dice addio alla nazionale inglese

Inghilterra, Terry dice addio alla nazionale inglese
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

LONDRA, 24 SETTEMBRE 2012- John Terry, per tutti JT, lascia la nazionale dei tre leoni. Una notizia che produce una forte eco vista l’importanza  e la storia del giocatore. Uno di quelli che siamo soliti vedere con la fascia di capitano al braccio, proto a guidare i suoi uomini verso la vittoria, che siano quelli del Chelsea o quelli della nazionale.

L’ACCUSA DI RAZZISMO– Si tratta di un addio polemico e che farà discutere, in quanto successivo all’accusa di presunte offese razziste verso il giocatore del QPR Anton Ferdinand. Terry è stato prosciolto dalla giustizia ordinaria, ma potrebbe avere delle sanzioni in sede di giustizia sportiva. Da qui la decisione di lasciare la nazionale:  ‘Credo che mantenendo i sospetti quando un tribunale la scorsa estate mi ha dichiarato innocente, renda la mia posizione in nazionale insostenibile’.

Antonio Scali

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *