Redazione

Calciomercato, il PSG punta anche Insigne

Calciomercato, il PSG punta anche Insigne
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

PARIGI, 24 SETTEMBRE – Il Paris Saint Germain fa shopping in Italia. Sotto la Tour Eiffel sembrano gradire davvero molto la nuova generazione di talenti che sta proponendo il settore giovanile italiano, e la nuova proprietà del club parigino, guidata da Leonardo, non intende farsi sfuggire le preziose stelle nascenti. I portafogli gonfi degli sceriffi, poi, fanno il resto: con le società del Bel Paese che spesso trovano difficoltà nel far quadrare i conti, cedere alle tentazioni delle offerte in arrivo dalla Francia è la scelta più naturale.

“MESSI” DEL FUTURO – Succede così che il promettente Verratti, erede designato di Pirlo, voli da Pescara al PSG, dove gli bastano poche settimane per farsi amare da tutti: critica, tifosi e squadra. Piede fatato e assist a volontà, l’Italia piange la fuga di talentiNasser Al-Khelaifi, presidente del club parigino, in accordo con Leonardo e Ancelotti ha avviato una politica di mercato che punti alla ricerca di quelli che lui stesso definisce “Messi del futuro“: giovani calciatori da far crescere nel nuovo Paris Saint Germain, che possano portare freschezza e genialità. L’esempio di Lionel Messi, cresciuto nelle giovanili del Barcellona, è notevole anche sul piano economico: il valore attuale del calciatore non è neanche lontanamente paragonabile a quello del suo arrivo in terra catalana.

ADESSO INSIGNE? – Stando alle informazioni riportate dalla stampa transalpina, il presidente Nasser Al-Khelaifi, dopo il grande successo dell’operazione Verratti, si sarebbe convinto che il settore giovanile italiano è quello che propone piccoli talenti con il migliore rapporto qualità-prezzo. L’ormai certo arrivo di Lucas a gennaio sembrava aver sostanzialmente chiuso il mercato in entrata del PSG per questa stagione, come aveva confermato la scorsa settimana lo stesso Ancelotti, ma la svolta in negativo dell’operazione Remy potrebbe aver cambiato le carte in tavola. La giovane punta del Marsiglia, attuale capocannoniere della Ligue 1, sarebbe molto più vicina al trasferimento oltremanica, al Tottenham, che non a quel PSG che tanto lo ha desiderato. L’alternativa è ovviamente italiana, ed è uno dei pezzi più in vista della vetrina mediterranea. I tifosi del Napoli tremano, perchè l’obiettivo è Lorenzo Insigne. Il napoletano si ritroverebbe con il suo ex-compagno a Pescara Verratti, con il quale tanto bene aveva fatto nella Serie B poi vinta dai delfini: Leonardo potrebbe far pressione su questo, oltre naturalmente a sfoderare ricchi contratti. Eppure per Insigne l’esito della trattativa potrebbe essere diverso: mentre a Napoli si affrettano a garantirgli un futuro da bandiera, il giocatore è ben consapevole che sarebbe la realizzazione di quello che ha sempre dichiarato essere il suo sogno fin da bambino. Giocare al San Paolo, per il Napoli. Con le sue qualità un grande futuro è assicurato, resta da vedere di quale tipo: un nuovo Ibrahimovic o un nuovo Totti, Del Piero, Zanetti?

 

Matteo Brutti

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *