Connect with us

Prima Pagina

Milan, senti Guardiola: ” Io al Milan? Mai dire mai …”. E i tifosi rossoneri sperano

Pubblicato

|

Pep Guardiola,prova l'assalto alla Bundesliga con il Bayern

NEW YORK, 22 SETTEMBRE – Ogni eroe che si rispetti dev’essere immortale. E’ per questo motivo che vedere Pep Guardiola, eroe del progetto Barcellona, lontano da una panchina dispiace profondamente. Dopo il capolavoro blaugrana che rimarrà imprescindibilmente nella storia del calcio, il tecnico nato a Santpedor ha deciso di prendersi un anno di pausa. Scelta personale, non prestabile a giudizi sommari.

MILAN, NON SI SA MAI …  Nonostante ciò, Pep è stato più vole accostato a blasonati club europei, come Il Bayern Monaco, il Manchester United es il Chelsea. Non è naturalmente una sorpresa, considerato tutto ciò che ha fatto da allenatore. Proprio ieri il 42enne ex giocatore di Brescia e Barcellona ha lasciato interessanti dichiarazioni sul suo futuro : ” Ho detto che per quest’anno non allenerò una squadra e lo ribadisco” . Poi, alla domanda sulla panchina del Milan risponde : ” Mai dire mai. È solo che New York è così bella”.

PER ORA NEW YORK  Eh già, la scelta di vita di Pep e famiglia si chiama New York. Resterà li per almeno un anno, con l’intento di far imparare lingua, uso ed abitudini ai propri figli. Naturalmente i tifosi rossoneri sperano e in caso di un arrivo di Guardiola toccherebbero il cielo con le dita. Tuttavia, per ora Pep si gode la libertà e le delizie che la Grande Mela sa offrire abbondantemente. Se poi , tra un anno,deciderà di tornare ad allenare ne saremo ben felici. Altrimenti, avrà comunque regalato al calcio una pagina bellissima, forse addirittura la più bella in assoluto.

Antonio Fioretto

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending