Sebastian Mongelli

Milan, pace fatta tra Allegri e Inzaghi

Milan, pace fatta tra Allegri e Inzaghi
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

MILANO, 21 SETTEMBRE – Sotto gli occhi di tutti gli abbonati a Milan Channel AllegriInzaghi mettono fine al “confronto senza insulti” con una stretta di mano.

SCAMBIO D’OPINIONI – Amici come prima, e come tali si sono detti in faccia il proprio pensiero. Allegri afferma: “Non è successo niente, fra me e Pippo non c’è nessun problema. C’è stato solo uno scambio di un minuto di opinioni senza offese come è stato scritto“. Inzaghi conferma quanto detto dal suo ex-allenatore: “Confermo. Tra me e il mister non c’è mai stato nessun litigio, ci tengo a ribadirlo, queste cose non esistono“.

IL FUTUROAllegri spera di poter restare ancora a lungo sulla panchina rossonera, anche se non in eterno. Nell’intervista ha consacrato il Super-Pippo versione allenatore, affermando che l’ex bomber ha tutte le carte in regola per poter regalarsi una discreta carriera da allenatore. Inzaghi invece cerca di restare coi piedi per terra, e dice che oltre a pensare ad allenare gli Allievi Nazionali continua a tifare per i suoi ex-compagni affinché riescano a reagire e a superare questo momento di crisi che stanno passando.

a cura di Sebastian Mongelli

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *