Sebastian Mongelli

Europa League, pareggio a reti bianche tra Tottenham e Lazio

Europa League, pareggio a reti bianche tra Tottenham e Lazio
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

LONDRA, 20 SETTEMBRETottenham e Lazio terminano la partita con un pareggio in una partita ricca di occasioni da entrambe le parti.

PRIMO TEMPO – Ritmi alti fin dall’inizio, da una parte il Tottenham imposta il gioco prevalentemente sulle fasce con Bale e Lennon, dall’altra la Lazio che si affida alle invenzioni di Hernanes e Klose. Dopo solo 11 minuti importante palla gol per la Lazio con Klose che non riesce a calciare a rete per questione di centimetri imbeccato dalla discesa sulla fascia sinistra da parte di Lulic. Al ’18 brivido per la Lazio, Lennon dopo un uno-due con Defoe sfugge a Lulic e cerca di servire al centro Bale che dopo un paio di rimpalli cerca la rete con un colpo di testa a pallonetto messo in angolo dall’estremo difensore biancoceleste. Il Tottenham ha il pallino del gioco e il gol sembra poter arrivare in qualsiasi momento, al ’21 infatti Dempsey servito in area da Bale batte Marchetti ma il guardalinee vede un fuorigioco millimetrico, quindi rete annullata. Dal ’35 minuto la Lazio prende fiducia e comincia a guadagnare metri e ad abbassare il ritmo di gioco. Al ’41 clamorosa occasione da gol con Gonzales che da fuori area con un tiro al volo centra in pieno l’incrocio dei pali, disperazione per i tifosi della Lazio che ha sostenuto la squadra ininterrottamente dal primo minuto di gioco. Il primo tempo si conclude sul risultato di 0-0.

SECONDO TEMPO – La ripresa comincia subito con un’occasione per la Lazio che con Mauri servito da Klose non riesce però a concludere nel migliore dei modi, il Tottenham parte subito in contropiede e dopo una serie di rimpalli vicino all’area piccola biancoceleste va vicinissimo alla rete del vantaggio. Al ’65 Sandro sfiora il gol dopo essere stato imbeccato da Bale su puniziona, stessa situazione al ’70 con Caulker che insacca alle spalle di Marchetti su calcio d’angolo battuto sempre dall’inesauribile Bale ma l’arbitro annulla la rete per un presunto fallo proprio del difensore del Tottenham su Mauri. La partita termina col risultato di 0-0 al White Hart Lane.

Tottenham (4-3-3): Lloris; Walker, Caulker, Vertonghen, Naughton; Dembelé, Sandro, Bale; Lennon (37′ st Towsend), Defoe, Dempsey (31′ st Sigurdsson). A disposizione: Cudicini, Gallas, Dawson, Huddlestone, Mason. Allenatore: Villas Boas.
Lazio (4-1-4-1): Marchetti; Cavanda, Dias, Biava, Lulic; Ledesma; Onazi (36′ st Zarate), Gonzalez, Hernanes, Mauri: Klose. A disposizione: Bizzarri, Ciani, Scaloni, Ederson, Kozak, Floccari. Allenatore: Petkovic.
Arbitro: Hategan
Ammoniti: Biava, Dias, Gonzalez, Mauri (L)

a cura di Sebastian Mongelli

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *