Redazione

Italia, il Pil scende: per l’Istat è recessione tecnica

Italia, il Pil scende: per l’Istat è recessione tecnica
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

ROMA, 12 MARZO – Il Prodotto Interno Lordo italiano (Pil) scende per il secondo trimestre consecutivo. A rilevare ciò è l’Istat il quale, dopo la sua consueta analisi, ha verificato una discesa dello 0,7% rispetto al precedente trimestre e dello 0,4% su base annua. Nonostante sia stato rilevato un tendenziale miglioramento, l’Italia è in “recessione tecnica”, in quanto la perdita è consecutiva da due trimestri.

I motivi del calo sono diversi: le importazioni sono calate del 2,5% mentre le esportazioni sono rimaste stazionarie. Sul fronte dell’offerta sono negativi anche l’andamento del valore aggiunto dell’impresa (-1,7%) e dei servizi (-0,1%).

Anche i consumi per famiglia sono diminuiti a causa della minor ricchezza. In particolare, la spesa delle famiglie residenti diminuisce dello 0,7% e quella della Pubblica amministrazione delle Istituzioni sociali private dello 0,6%. L’unico settore ad attraversare un periodo positivo è l’agricoltura (+0,5%).

Nicolò Bonazzi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *