Redazione

Mercato Torino: Ogbonna nel mirino delle big europee

Mercato Torino: Ogbonna nel mirino delle big europee
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il forte difensore è seguito dalle big del calcio europeo. Si lavora anche per potenziare il reparto avanzato e per i rinnovi di Bianchi e Sgrigna

TORINO, 20 SETTEMBRE – Anche se mancano ancora più di tre mesi all’apertura della sessione invernale del calcio mercato, continuano le indiscrezioni sui movimenti che le società stanno pianificando per i prossimi mesi. Molto interesse circola sempre intorno al nome di Angelo Ogbonna, difensore del Torino e della Nazionale italiana.

LE SOCIETA’ INTERESSATE AD OGBONNA – Sono parecchie le società interessate al forte giocatore di colore, sia in Italia che all’estero, anche se la valutazione data dalla società granata al cartellino di Ogbonna rischia di tagliare fuori i sodalizi della nostra serie A. Il Presidente Urbano Cairo ha infatti affermato in più occasioni che il valore del giocatore oscilla tra i 15 e i 20 milioni di euro, cifre che comunque non spaventano le big del calcio europeo al di fuori dei nostri confini. Una delle società più attive sulle tracce del difensore è il Manchester United, tanto che si vocifera che Alex Ferguson sia rimasto letteralmente impressionato dalle doti fisiche e tecniche del giocatore della Nazionale. Osservatori dei Red Devils erano presenti a Torino in occasione della sfida di domenica scorsa con l’Inter e le relazioni degli scout inglesi devono essere state decisamente positive ,vista la buona gara disputata da Ogbonna contro Milito e compagni. Il Manchester United non è però l’unica compagine interessata tanto che, sempre nella gara contro l’Inter, è stata segnalata sugli spalti del Comunale torinese la presenza di emissari di Everton, Liverpool e Zenith.  Questo a dimostrazione del seguito nei confronti del giocatore originario di Cassino, portato in granata da Antonio Comi nel 2002 per soli 3.000 Euro. E’ comunque molto probabile che a gennaio il vice capitano granata non si muova, mentre un trasferimento nella prossima sessione estiva di calcio mercato potrebbe anche rientrare nelle idee dei vertici granata e del giocatore che giustamente, con le sue capacità, può aspirare a palcoscenici più prestigiosi di quelli attuali.

I RINNOVI E LE TRATTATIVE IN ENTRATA – In casa granata, oltre alla situazione di Ogbonna, tengono banco anche le trattative per potenziare l’organico a disposizione di Giampiero Ventura e i rinnovi di alcuni elementi cardine della rosa. Il reparto che forse necessita di un aumento di qualità è quello avanzato e le indiscrezioni raccontano come i dirigenti torinisti continuino a seguire le piste che portano a Paulo Vitor Barreto dell’Udinese e a Edu Vargas del Napoli. I due attaccanti, già seguiti nella scorsa parentesi di mercato, continuano a trovare poco spazio in campo nelle rispettive squadre di appartenenza e quindi potrebbero anche accettare un trasferimento a gennaio, in modo da avere la possibilità di esprimersi con maggiore continuità. Sempre per quanto riguarda l’attacco Gianluca Petrachi e i suoi collaboratori hanno cominciato a lavorare sul rinnovo del contratto del capitano, Rolando Bianchi, che andrà in scadenza a giugno del prossimo anno. Il bomber granata ha sempre dichiarato di voler prolungare la sua esperienza sotto la Mole e negli ultimi giorni sembra siano stati fatti dei passi concreti per un nuovo accorso su base triennale. L’ex giocatore della Reggina potrebbe di conseguenza restare nel Torino ancora per parecchi anni, facendo felici i tifosi che ormai da tempo ne hanno riconosciuto le qualità umane e professionali. Altro giocatore del reparto avanzato che andrà in scadenza nel prossimo giugno è Alessandro Sgrigna per il quale la società del Presidente Cairo valuterà nei prossimi mesi la possibilità di estendere l’accordo per una o più stagioni agonistiche.

a cura di Mauro Leone

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *