Luca Guerra

Stop in allenamento, Roma in ansia per Osvaldo

Stop in allenamento, Roma in ansia per Osvaldo
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

L'attaccante italo-argentino si ferma nella seduta mattutina. Le sue condizioni saranno valutate nelle prossime ore.

ROMA, 19 SETTEMBRE – La Roma di Zdenek Zeman rischia di dover fare a meno del suo calciatore più in forma anche a Quartu, dove probabilmente (oggi sarà deciso il luogo di disputa della partita) sarà impegnata nel prossimo turno di campionato al cospetto del Cagliari.

Questa mattina l’attaccante italo-argentino Pablo Daniel Osvaldo, già assente nel 2-3 dell’”Olimpico” contro il Bologna per squalifica, ha infatti interrotto l’allenamento per un trauma distorsivo al ginocchio sinistro che si è procurato mentre calciava il pallone. Le sue condizioni saranno valutate nelle prossime ore. Una doccia fredda per l’allenatore boemo, che rischia di perdere il suo attaccante più prolifico, in rete in 4 occasioni su altrettante partite giocate tra Roma e Nazionale azzurra in avvio di stagione.

LE ALTERNATIVE – Se gli esami e i controlli medici di rito dovessero dare esito negativo e confermare la prossima assenza di Osvaldo in Sardegna nel prossimo turno, si aprirebbero nuove prospettive per l’attacco giallorosso, che proprio questa mattina aveva invece visto il rientro in gruppo di Mattia Destro. L’attaccante prelevato in estate dal Siena sembra certo di un posto accanto a capitan Francesco Totti, nonostante la prestazione negativa offerta contro gli emiliani di Pioli. Nel tridente l’ultima casella sarà invece occupata da uno tra Erik Lamela, in rete domenica scorsa ma protagonista di un match “luci e ombre”, e l’emergente uruguaiano Nico Lopez, nel quale Zeman sembra riporre grande fiducia.

A cura di Luca Guerra

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *