Leonardo Andreini

L’angolo del Tattico: il Parma di Donadoni

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

PORTIERI – Il Parma targato Donadoni in porta schiererà il portiere scuola Juventus Antonio Mirante. Il vice sarà l’esperto Nicola Pavarini. Terzo portiere lo sloveno promettente Pavol Bajza.

DIFESA – Terzetto difensivo nella mente tattica dell’ex allenatore della nazionale italiana Roberto Donadoni. A comporre una difesa ben assortita ci saranno il livornese Alessandro Lucarelli coadiuvato da Gabriel Paletta e da Cristian Zaccardo, che nasce come esterno ma che si trova bene anche come centrale. Le alternative ai tre appena citati non mancano con Ignacio Fideleff autore di un buon inizio di stagione e di Yohan Benalouane, acquistato dal Cesena in questa sessione di mercato. Infortunato invece Fabiano Santacroce.

CENTROCAMPO  Molto affollato sarà il centrocampo che andrà in scena all’Ennio Tardini. Lateralmente si posizioneranno dalla parte destra l’ex giocatore della Roma Aleandro Rosi e dall’altra l’ex viola Massimo Gobbi. Centralmente, almeno per ora ci andrà Daniele Galloppa assieme all’ex Cesena Marco Parolo e a Jaime Valdes. Anche qui non mancano le riserve con Stefano Morrone che scalpita per un posto da titolare, con Marco Marchionni fresco fresco di acquisto e che vuole subito impressionare la piazza parmigiana. Discorso infortuni riservato purtroppo a Jonathan Biabiany, che dovrebbe rientrare fra un paio di settimane.

ATTACCO  – Con Amauri infortunato Donadoni ha quasi l’obbligo di schierare da una parte Ishak Belfodil e dall’altra Sotiris Ninis, lasciando almeno per il momento ai box Dorlan Pabòn e Raffaele Palladino.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *