Sebastian Mongelli

Fantacalcio: Hernanes top, Piris flop. Promossi e bocciati della 3a giornata

Fantacalcio: Hernanes top, Piris flop. Promossi e bocciati della 3a giornata
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

MILANO, 17 SETTEMBRE – Ecco a voi il podio Top, tutto musica e spettacolo, e Flop della 3a giornata fantacalcistica.

TOP #1 HERNANES – Improvvisando passi di danza e canticchiando la celebre canzone brasiliana Samba de Janeiro, questa è stata l’esultanza di quasi tutti i fantallenatori che dopo aver speso una fortuna per accaparrarsi il profeta l’hanno schierato titolare sperando in qualche punto bonus. Un bell’8 in pagella contornato da un +6 che portano Hernanes sul gradino più alto del podio.

TOP #2 MAXI LOPEZ – Se sul primo gradino del podio si balla la samba, sul secondo di certo non si resta immobili. Tango argentino quello ballato dai possessori di Maxi Lopez che con una doppietta si porta a tre reti in campionato. Un 7,5 a cui va aggiunto un +6, un quasi top player che ad inizio campionato non stuzzicava tanto i fantallenatori, bravi invece coloro che hanno puntato su la gallina de oro.

TOP #3 GILARDINO – Sul terzo gradino del podio si posiziona il violinista Alberto Gilardino. Una prestazione che mette a tacere tutte quelle voci di giornalisti e di amici che fino alle 16:30 di ieri pomeriggio consideravano l’attaccante di Biella ormai alla fine della sua carriera. E invece il Gila gliene ha suonate di santa ragione col suo violino, con una doppietta e un assist, +7 in totale, al bacio per il compagno Diamanti coronati da un 7,5 in pagella.

FLOP #1 PIRIS – Il terzino paraguaiano dimostra ancora molte lacune difensive, schierarlo non è stata affatto una buona scelta. Essere titolare nel pacchetto difensivo di Zeman, il cui tallone d’Achille è proprio la parte difensiva, non può essere sempre una scusa bella e pronta da usare, un 4 in pagella che lo portano sul gradino più alto, ma del podio Flop.

FLOP #2 GOMEZ – Il centrocampista argentino non riesce ad esaltarsi contro l’ex allenatore Montella che conoscendolo bene ha attuato tutte le strategie per poterlo annullare completamente per l’intera durata della partita. Un 4,5 per el papu a cui va sottratto anche l’ammonizione ricevuta, -0,5.

FLOP #3 MATRI – L’attaccante juventino conferma il suo periodo no. E’ vero che non è stato messo troppe volte in condizioni favorevoli, ma quelle palle ricevute davanti al portiere vanno sfruttate. Brutto colpo per i fantallenatori che vedono scendere sempre più nelle gerarchie il loro attaccante che si becca 4,5 in pagella posizionandosi sul terzo gradino del podio Flop.

a cura di Sebastian Mongelli

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *