Leonardo Andreini

Serie A, 3a giornata: Buffon strepitoso, Agazzi equilibrista. Le pagelle dei portieri

Serie A, 3a giornata: Buffon strepitoso, Agazzi equilibrista. Le pagelle dei portieri
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

FIRENZE 17 SETTEMBRE Seconda puntata dell’attesissima rubrica sui top e i flop. Partiamo ad analizzare i migliori e i peggiori portieri della Serie A.

TOP Partiamo dalle dolci note, con una gradita conferma: Gianluigi Buffon. Strepitosa gara a Marassi per il portierone della nazionale italiana che si vendica su Bertolacci del famoso “regalo” che Buffon fece all’attaccante lo scorso anno in un decisivo Juventus- Lecce. Al secondo posto, con piacere, troviamo Federico Agliardi che passa dal flop al top in meno di novanta minuti. Il portiere del Bologna ha il merito di lasciarsi alle spalle gli errori nel match contro il Milan e salva il risultato in un paio di occasioni quando Totti gli si presente davanti, sui goal giallorossi non ha colpe. Seppur in maniera affannosa al terzo posto subentra nella top il portiere del Cagliari Michael Agazzi, che con uno stile non propriamente estetico salva due volte su due insidiose punizioni di Miccoli.

FLOP Nella lista “nera” dei portieri ci finisce di diritto il portiere scuola Juventus Antonio Mirante, che dopo pochi minuti atterra in area di rigore Pandev, facendo guadagnare ai partenopei un penalty, poi trasformato da Cavani. Al secondo posto troviamo il portiere del Chievo Verona Stefano Sorrentino che non si oppone sulle conclusioni di Hernanes e appare un po’ appesantito. Terzo in ordine di gravità di sbagli si inserisce l’estremo difensore della Roma Maarten Stekelenburg che commette una papera assieme al compagno di reparto favorendo il goal decisivo da parte di Gilardino.

A cura di Leonardo Andreini

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *