Fabio Pengo

Galatasaray, Terim su Kakà: “Sarebbe il rinforzo perfetto”

Galatasaray, Terim su Kakà: “Sarebbe il rinforzo perfetto”
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

MADRID, 8 SETTEMBRE –  La fine della sessione estiva di calciomercato non ha portato alcuna novità per il brasiliano numero dei blancos. Sin dall’apertura del calciomercato il Milan aveva tentato di riportare il giocatore a Milanello cercando di convincere la dirigenza madrilena ad autorizzare un prestito oneroso ma, a causa dell’elevato ingaggio del brasiliano e del costo del cartellino, l’operazione non si è conclusa.

Ma proprio quando le acque sembravano essersi calmate ecco aprirsi un nuovo scenario: Fatih Terim, ex tecnico del Milan nella stagione 2000/2001 e ora tecnico del Galatasaray, ha ammesso di seguire da tempo il giocatore verdeoro e che lo considera un ottimo rinforzo per la sua squadra. “Ho pensato a Kakà, è un calciatore che ci interesserà sempre, perché è un grande giocatore. Sarebbe il rinforzo perfetto per il Galatasaray e lo ho detto anche al mio presidente, il quale la pensa alla stessa maniera. Tuttavia, ha un contratto molto importante, l’ultima parola sarà sempre la sua“.
Ma proprio ieri  Josè Mourinho ha rilasciato un’intervista nella quale dichiarava di voler dare al brasiliano la possibilità di essere ancora parte della squadra: “Quello che succede a Kakà è avvenuto prima per molti grandi giocatori. Molti dopo aver cambiato club non sono riusciti a ripetere ciò che avevano fatto in precedenza. Il calcio non è matematica. I giocatori non sono robot. Kakà è arrivato con problemi fisici, ha sofferto nella sua prima stagione. Nel suo secondo anno a Madrid ha subito un intervento chirurgico ed è stato fuori un sacco di mesi. Quando è tornato ha giocato gradualmente. La scorsa stagione Kakà ha comunque avuto momenti importanti. Ho detto prima della chiusura del mercato di trasferimento che Kakà non è stato mai un problema .Quando lo impiegheremo darà il meglio. E sono convinto che quando arriverà quel momento, Kakà sarà in grado di aiutare il Real Madrid”. Quindi ora il numero 8 si trova in mezzo al fuoco incrociato e l’unico che può tirarsi fuori è lui.

Fabio Pengo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *