Redazione

Mercato Juventus, tutte le verità sul caso Drogba

Mercato Juventus, tutte le verità sul caso Drogba
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

France Football svela i retroscena dell'interesse bianconero per l'ivoriano

Didier Drogba, attaccante dello Shangai Shenua

TORINO, 7 SETTEMBRE – Alla fine un top-player vero e proprio la Juventus lo stava per prendere sul serio. La dirigenza bianconera aveva infatti deciso di puntare sul bomber ivoriano Didier Drogba, voltao in Cina dopo aver trascinato il Chelsea alla conquista della sua prima storica Champions League. L’affare però non si è concretizzato e Marotta e soci hanno dovuto ripiegare sul più giovane Nicklas Bendtner, arrivato dall’Arsenal e che dovrà guadagnarsi la stima di allenatore e tifoseria nei prossimi mesi.

France Football, nota rivista francese, è entrata in possesso del contratto che la socità torinese aveva redatto per convincere l’ex centravanti del Marsiglia ad approdare in Italia alla corte di Antonio Conte e Massimo Carrera. Il giocatore avrebbe potuto legarsi ai campioni d’Italia in carica per i prossimi due anni, percependo un compenso di 10 milioni di euro complessivi, a cui sarebbero stati aggiunti 500 mila euro nel caso il 34enne avesse avuto modo di timbrare il cartellino in almeno il 70% delle partite da disputare nelle varie competizioni locali ed europee.

Ma lo Shangai Shenua, società che ha tesserato il giocatore lo scorso luglio ha di fatto fermato tutto, chiedendo al ragazzo di pagare una sostanziosa penale per interrompere l’accordo siglato fino al 2014 al momento della firma. Somma che tra l’altro avrebbe permesso al club orientale di rimediare a parte dei problemi economici a cui è andata incontro di recente.

Alessio Tuveri

Share Button

One Response to Mercato Juventus, tutte le verità sul caso Drogba

  1. CONDOR JUVE 8 settembre 2012 at 16:18

    liorente drogba walcott via quagliarella matri padoin

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *