Orazio Rotunno

Bolt, red devils per una notte: Ferguson lo “convoca” nel Manchester United

Bolt, red devils per una notte: Ferguson lo “convoca” nel Manchester United
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

MANCHESTER, 5 SETTEMBRE – Lo aspettavano in tanti, ed il momento è arrivato. Usain Bolt, leggenda dell’atletica leggera e primatista mondiale ed olimpionico dei 100 e 200 metri, vestirà la maglia del Manchester United. Un sogno inseguito da tempo, lui tifosissimo dei red evils, e che si concretizzerà col benestare di Sir Alex Ferguson.

BOLT CON LE LEGGENDE DEL CALCIO: AMICHEVOLE TRA UNITED E REAL – Non solo il cielo, ma quella notte sarà piena di stelle anche sul prato verde. Perchè se non bastavano le leggende di tutti i tempi del Real Madrid e del Manchester United, a rendere speciale la sfida oramai annuale fra le due all stars, ci penserà un ospite d’eccezione ad aggiungere interesse a questo grande evento. Si tratta di Usain Bolt. Ebbene si, non stiamo facendo confusione: il pluricampione e medagliato atleta, coronerà in occasione dell’amichevole fra Real e United, il sogno di vestire la maglia della squadra di cui è notoriamente tifosissimo. Bolt ha potuto incontrare Ferguson poco prima della sfida di campionato, domenica con il Fulham, ed in questo incontro il manager scozzese ha acconsentito alla richiesta del giamaicano: ” sono curioso di vedere cosa saprà fare, lo manderò in campo nella prossima amichevole fra all stars dello United e del Real “. Musica per le orecchie della stella africana, e di tutti gli appassionati già in trepidazione per assistere ad un evento tanto raro e suggestivo, in cui una leggenda dell’atletica si cimenta in una disciplina diversa, nonchè la più popolare al mondo: il calcio!

Orazio Rotunno

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *