Redazione

Del Piero ad un passo dal diventare ambasciatore del calcio australiano

Del Piero ad un passo dal diventare ambasciatore del calcio australiano
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

SIDNEY, 5 SETTEMBRE – Sembrava proprio che i tifosi juventini potessero coccolare ancora un  po’ il loro capitano tenendolo ancora all’interno della dirigenza ma a quanto pare è davvero difficile rinuncire alle emozioni che si provano sopra il rettangolo verde mentre la folla ti osanna. E’ questo quello che ha provato Alessandro Del Piero che in queste ore potrebbe diventare un giocatore della FC Sidney.

Lo stipendio non è quello di un faraone,1,6 milioni di euro per due stagioni, ma resta comunque abbastanza alto per le finanze di un club di un campionato in via di sviluppo che non è considerato sport nazionale e che è chiuso da rugby e cricket in primis. Forse gli svizzeri del Sion, club dove milita il suo amico rivale Gattuso, e in Thailandia gli avrebbero offerto di più, ma Alex è stato attirato da una proposta molto più alettante dei soldi: per lui è pronto il posto da ambasciatore del calcio australiano che negli ultimi anni ha fatto progressi da gigante e che in futuro potrebbe essere considerato alla pari di quelli europei proprio come ciò che sta succedendo al calcio firmato USA pubblicizzato dalla stella inglese David Beckham. Difficile dirlo, intanto la sua figura di sportivo integerrimo attirerà sicuramente altri campioni disposti a vivere esperienze diverse da quelle europee lontani dallo stress e dal mirino dei paparazzi. Magari era proprio di questo cio di cui aveva bisogno Del Piero. Auguriamo ad Alex tutta la felicità e la serenità possibile nella sua avventura oltre oceano.

Fabio Pengo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *