Redazione

F1, GP Belgio: a Spa regna la pioggia

F1, GP Belgio: a Spa regna la pioggia
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

SPA, 31 AGOSTO 2012 – La Formula 1 torna al lavoro dopo un mese di vacanze, e lo fa sullo spettacolare circuito di Spa, in Belgio. Non sarebbe normale se qui ci fosse solo il sole, e infatti nelle prime due sessioni del venerdì ci sono solo la pioggia, peraltro davvero molto consistente, e temperature davvero invernali! Nella prima sessione il miglior tempo è stato di Kamui Kobayashi in 2:11.389, seguito da Maldonado e dalle Toro Rosso di Ricciardo e Vergne. Poi Webber, il migliore dei top driver. Vettel è 9°, Schumacher 10° (spavento per lui a Eau Rouge dove ha evitato con un controsterzo rallystico un incidente a oltre 200 orari), le due McLaren 15° (Hamilton) e 16° (Button). Ferrari indietro con Alonso 22° e Massa 24° (problemi al motore per lui). Nella seconda pioggia ancora più copiosa e il miglior tempo è stato di Charles Pic su Marussia in 2:49.354, seguito da Ricciardo e Alonso. Tempo superiore ai 3 minuti per Perez, moltissimi big ai box per la pista davvero allagata. Le previsioni dovrebbero migliorare per domani e domenica ma non sarebbe la classica gara di Spa senza uno scroscio di pioggia.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *