Redazione

Mercato Fiorentina, Spuntano Nenè e Gameiro del Psg. Ufficiali Migliaccio e Tomovic

Mercato Fiorentina, Spuntano Nenè e Gameiro del Psg. Ufficiali Migliaccio e Tomovic
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

FIRENZE, 31 AGOSTO – L’ultimo sforzo, gli ultimi metri della salita, si direbbe, se parlassimo di ciclismo. Il mercato della Fiorentina è stato di assoluta qualità, ma necessita di un ultimo tassello che completi la rosa a disposizione del neo-tecnico Vincenzo Montella: la punta centrale, l’attaccante capace di segnare 15 reti e di far rendere al meglio lo straripante Jovetic. Per ora, tutte le trattative sono sfumate sul più bello: all’incredibile epilogo dell’affare Berbatov, è seguito l’interessamento per Borriello e poi per Floccari, senza che le trattative prendessero però quota. In quest’ultimo giorno di calciomercato Pradè dovrà cercare di imbastire e chiudere una trattativa importante in una manciata di ore. Certamente complicato, ma nulla è impossibile. 

FIRENZE-PARIGI – In tarda serata si è surriscaldata la linea che collega Firenze a Parigi: il Psg di Ancelotti, dopo la faraonica campagna acquisti, deve sfoltire il reparto offensivo e sta pensando alla cessione di uno fra Gameiro (’87) e Nenè (’81), considerati in esubero dal tecnico Ancelotti. Le trattative rimangono, per il momento, estremamente riservate e superficiali, ma non si può escludere un accelerazione improvvisa nel pomeriggio. Entrambi i calciatori non corrispondono a quanto ricercato per il momento dalla Fiorentina, ma hanno sempre garantito un importante apporto in fase realizzativa: il francese, acquistato dai parigini la scorsa estate per 15 milioni di euro, ha chiuso gli ultimi 4 campionati francesi, fra Lorient e Psg, in doppia cifra ed è una seconda punta rapida e tecnicamente all’altezza del campionato italiano. Il brasiliano invece, a Parigi dal 2010, ha messo a referto 49 reti in 93 presenze, dimostrando grande abilità sottorete.

UFFICIALI TOMOVIC E MIGLIACCIO – Intanto è arrivato in serata l’annuncio ufficiale della cessione in prestito con diritto di riscatto della metà di Andrea Lazzari all’Udinese di Guidolin e Pozzo, mentre hanno trovato conferma le indiscrezioni relative ai due nuovi acquisti della squadra gigliata: Nenad Tomovic arriverà in comproprietà a Firenze per 2,5 milioni dal Genoa, mentre Giulio Migliaccio vestirà la Viola grazie ad un prestito con diritto di riscatto fissato ad 1 milione di euro. Visite mediche per Savic, arrivato alla corte di Montella nell’ambito dell’operazione che ha portato Nastasic a vestire la maglia del Manchester City.

NIENTE LISANDRO – Sfuma invece verso le 21.00 il sogno Lisandro Lopez: Bernard Lacombe, dg del Lione, ha infatti dichiarato di non aver mai ricevuto offerte nè sondaggi dalla Fiorentina e che quindi ormai i tempi tecnici per una trattativa non esistono più. Potrebbe invece arrivare un colpo inaspettato: Babel, secondo le indiscrezioni, è vicinissimo alla rescissione con i tedeschi dell’Hoffenheim e dovrà trovarsi una nuova squadra. L’olandese ex-Liverpool è stato accostato negli ultimi anni diverse volte ai viola e potrebbe davvero essere l’occasione giusta per vederlo atterrare a Firenze.

Angelo Chilla

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *