Redazione

Sorteggi Champions, Marotta: “Girone che ci soddisfa”

Sorteggi Champions, Marotta: “Girone che ci soddisfa”
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

MONTECARLO, 30 AGOSTO – “Felici per essere tornati in un palcoscenico consono alla storia della Juventus” così Beppe Marotta, dg della Juventus commenta l’esito dei sorteggi di Montecarlo. “E’ un girone che ci soddisfa, ma occorre massima umiltà e rispetto per gli avversari. La Juve è tornata a casa, in Champions, e tutta la società è emozionata e proiettata in questa avventura, con l’obiettivo di andare avanti il più possibile”. Per la Juve gli avversari si chiameranno Shakhtar, Nordsjaelland e soprattutto Chelsea. “Un banco di prova importante – continua Marotta – ma soprattutto una prova di maturità ed esperienza per i giocatori”.

IL CASO BERBATOV – Meno sorrisi sul caso Berbatov. “Sono situazioni che capitano nella storia del calcio. Il fatto che le notizie volino più velocemente fa sì che questi retroscena emergano maggiormente, ma noi siamo tranquilli, siamo soddisfatti della rosa che abbiamo costruito e la puntelleremo con un nuovo arrivo tra oggi e domani”. Marotta ribadisce poi la trasparenza dell’operazione. “Nessuna scorrettezza con la Fiorentina, sapevamo del rifiuto a trasferirsi nella squadra viola nel momento in cui abbiamo deciso di cominciare le trattative per il giocatore bulgaro, non era certo nostra intenzione creare un attrito con la società dei Della Valle”. Intanto annuncia l’arrivo di Bendtner: “Domani il giocatore farà le visite mediche e poi ne annunceremo ufficialmente l’acquisto”.

Davide Mancuso

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *