Redazione

Milan, l’importanza della sfida contro il Catania

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

MILANO, 31 MARZO – Non si sono ancora spenti gli echi per la notte di Champions contro il Barcellona che per il Milan domani è già tempo di campionato con la sfida esterna contro il Catania di Vincenzo Montella, sicuramente la rivelazione di questo campionato. La gara arriva in un momento cruciale della stagione e riveste un ruolo importantissimo nella lotta per la vittoria in campionato dove i rossoneri precedono la Juventus di Antonio Conte di soli quattro punti.

IL CALENDARIO – Nel prossimo fine settimana andrà in scena trentesima giornata di serie A e quindi sono 9 le giornate che mancano al termine del massimo campionato. Di queste partite gli uomini di Allegri ne giocheranno 5 tra le mura amiche del Meazza di Milano e 4 in trasferta anche se una di queste è il derby contro i rivali storici dell’Inter. Oltre ai nerazzurri i campioni d’Italia in carica faranno visita al Catania, al Chievo e al Siena mentre riceveranno la visita di Fiorentina, Genoa, Bologna, Atalanta e Novara. Un calendario sulla carta abbastanza agevole dove spiccano il derby e appunto la sfida in programma domani a Catania che, in caso di successo, lancerebbe gli uomini di Allegri verso una probabilissima conferma del titolo di campioni d’Italia. Tuttavia il confronto di domani in Sicilia si presenta pieno di insidie e tutt’altro che scontato in quanto gli uomini di Vincenzo Montella stanno attraversando uno strabiliante momento di forma e il “Massimino” si presenterà gremito in ogni ordine di posto per una sfida molto attesa che potrebbe lanciare i siciliani verso la lotta per un posto in Europa League.

LE NOTE POSITIVE – Notizie confortanti arrivano dall’infermeria che si sta piano piano svuotando. Per la gara di domani Massimiliano Allegri dovrebbe ritrovare Ignazio Abate, che ha recuperato a tempo di record dalla lesione muscolare alla gamba destra ed è pronto a riprendersi il posto sulla fascia destra della terza linea.Torna a disposizione anche Mark Van Bommel mentre Lunedì Antonio Cassano volerà a Roma per svolgerà la prima di una serie di visite per ottenere l’idoneità e quindi anche il suo ritorno in campo potrebbe essere imminente.  Il tecnico livornese può quindi sorridere, il finale di stagione si presenta con prospettive rosee per il suo gruppo, con buone possibilità di bissare il successo in campionato già ottenuto lo scorso anno.

a cura di Mauro Rossi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *