Redazione

Mercato Fiorentina, Nastasic vola verso Manchester

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il City disposto a sborsare 30 milioni

FIRENZE – Certe offerte non si possono assolutamente rifiutare. Un po’ come quella che arrivò al Milan per Thiago Silva e Ibra, anche alla Viola è arrivata un’offerta irrinunciabile: 30 milioni di euro per Matija Nastasic, ragazzotto di 19 anni che ha ancora tutto da dimostrare. Chi ha fatto questa offerta? Il City di Roberto Mancini. Nello specifico l’offerta prevede 16 milioni subito, 5 se il difensore giocherà un certo numero di partite da titolare in Premier League ed avrà un rendimento importante, 9 milioni la valutazione di Stefan Savic, difensore 21enne che passa alla Fiorentina a titolo definitivo. Il giocatore è stato premiato, nel 2009, come miglior giocatore del Montenegro e con il City ha collezionato ben 11 presenze. La Fiorentina, cedendo Nastasic al City, ha risolto due problemi contemporaneamente: il primo placare il City su Jovetic, condendogli un’opzione sul montenegrino, e l’altra soddisfare il procuratore Ramadani, che è riuscito a portare a casa almeno una trattativa visto che ha la procura sia di Jovetic che di Nastasic. A Montella resta comunque il giovane ed interessante Camporese insieme al nuovo arrivato Savic, che può essere schierato anche davanti la difesa, e molti paragonano a Samuel per il suo modo di giocare.

Per quanto riguarda le altre trattative di mercato, Pradè sta tentando di portare a casa il bulgaro Berbatov, ma c’è da vincere la resistenza di Alex Ferguson che vorrebbe trattenere il giocatore in virtù dell’infortunio di Rooney. Altra pista da tenere sott’occhio è quella che porta al 28enne attaccante del Bayer Leverkusen, Klessing, autore di 16 reti nella passata stagione. Torna in auge la pista che porta a Gaston Ramirez del Bologna: la proposta Viola è Lijaic più soldi. Per quanto riguarda la difesa Pradè sta pesando seriamente di riportare in Italia l’ex interista Davide Santon, ora in forza al Newcastle, utile alternativa per entrambe le fasce. Il giocatore ha dato già il suo assenso perché vorrebbe tornare a casa. Conclusa invece la trattativa per Willy Boly dell’Auxerre, che la Fiorentina ottiene in prestito con diritto di riscatto fissato a 5 milioni.

Sul fronte cessioni, dopo Lazzari all’Udinese, potrebbe partire anche Vargas richiesto dal Genoa e dalla Grecia: in tal modo si potrebbe provare a prendere un centrocampista di contenimento, sacrificando anche Romulo. Dunque Fiorentina molto attiva sul mercato: finora ha operato bene ed in silenzio mettendo a segno forse il colpo migliore dell’estate, quel Borja Valero preso a prezzo di sconto. Vedremo se sul campo si otterranno risultati soddisfacenti.

Massimiliano di Cesare

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *