Sebastian Mongelli

Fantacalcio, il pagellone della prima giornata: Top Jovetic, Flop Perez

Fantacalcio, il pagellone della prima giornata: Top Jovetic, Flop Perez
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

MILANO, 27 AGOSTO – Ecco a voi il podio Top e Flop della prima giornata fantacalcistica.

TOP #1 JOVETIC – Il montenegrino fa impazzire i tifosi della Fiorentina ma soprattutto tutti coloro che l’hanno acquistato e schierato titolare nella loro fanta-formazione. Con una prestazione da 8 ed un bonus di +6 grazie ai due gol siglati sale sul gradino più alto del podio Top.

TOP #2 OSVALDO – L’attaccante argentino delizia i fantallenatori con una sforbiciata stile figurine panini. Un bel 7 in pagella a cui vanno aggiunti il preziosissimo bonus di +3 per il gol-capolavoro (anche +10 per gol da manuale del calcio).

TOP #3 MARCHETTI – Il portierone della Lazio riesce a guadagnarsi la “Pagella di bronzo” con una prestazione degna di nota. Un 7,5 meritatissimo per essersi immedesimato nella saracinesca della porta biancoceleste, una goduria soprattutto per chi utilizza il metodo del modificatore della difesa.

FLOP #1 PEREZ – Gradino più alto dei peggiori della giornata per il centrocampista del Bologna. In pagella 4,5 meno il malus di -1 per un’espulsione che poteva benissimo evitare.

FLOP #2 ASTORI – Completamente imbambolato per l’intero match contro il Genoa, si aggiudica il secondo posto tra i flop con un voto in pagella pari a 4. Molti fantallenatori hanno puntato sul gioiello tanto ricercato dal Milan sperando che potesse fin da subito dare una mano a portare bonus e non voti negativi.

FLOP #3 EL SHAARAWY – Il dinamismo e la voglia di vincere mostrata lo scorso anno sembrano svanite. Chi ha puntato su di lui, soprattutto sui suoi assist, farebbe meglio a sostituirlo se la situazione non dovesse migliorare in tempi brevi. Votaccio per il faraone, 4,5.

a cura di Sebastian Mongelli

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *