Redazione

Premier League, finisce 2-2 tra Liverpool e City

Premier League, finisce 2-2 tra Liverpool e City
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Un errore di Skrtel regala il pareggio al City che rimonta due volte i Reds

LIVERPOOL, 26 AGOSTO – Finisce in parità il primo big match della stagione di Premier. All’Anfield Road di Liverpool è 2-2 tra i Reds e il Manchester City. Gli uomini di Mancini riescono a rimontare per due volte l’undici di Rodgers che in vantaggio prima con Skrtel e poi con Suarez subiscono le reti di Yaya Tourè e Tevez. Protagonista della gara, nel bene e nel male, è il centrale slovacco Skrtel che realizza la prima rete ed è responsabile diretto del secondo pareggio del City. Nel duello tra i due attaccanti italiani netta vittoria per Borini, tra i migliori in campo. Deludente la prestazione di Balotelli. Primo punto del campionato per il Liverpool mentre il City sale a quota 4.

SKRTEL FA… – Oltre che in panchina un pezzo d’Italia va anche in campo con Borini e Balotelli che partono dal primo minuto. L’attaccante ex Roma è schierato largo a destra nel trio che supporta Suarez mentre Super Mario è il punto di riferimento dell’attacco dei Citizens, al suo fianco Tevez. Pronti via ed è subito costretto ad un cambio il tecnico del Liverpool, Rodgers: Lucas cede il posto a Shelvey. Entrambe le squadre giocano a buon ritmo, con fraseggi palla a terra in velocità. Le due squadre finiscono così per annullarsi e la prima vera occasione arriva solo al 17’ ed è targata Borini che manda a lato di pochissimo, con un destro al volo, un cross dalla sinistra del baby Sterling. La risposta del City non si fa attendere e Tevez un minuto dopo salta Reina e inventa un tiro dalla linea di fondo che si stampa sul palo. Botta e risposta anche intorno alla mezzora quando prima Balotelli manda alto dai 10 metri e poi al 32’ Kompany rischia l’autogol deviando di ginocchio un cross di Kelly. Sul calcio d’angolo susseguente è Skertel a mandare in delirio i Reds: con un perentorio colpo di testa dal limite dell’area  piccola mette il pallone alle spalle di Hart e porta in vantaggio il Liverpool. E’ l’ultima emozione della prima frazione che si chiude sull’1-0.

..E DISFA – Nella ripresa nessun cambio. Al 50’è ancora il Liverpool a farsi vedere in avanti. Ottima azione di Borini, tra i migliori in campo e assist per Suarez che manda a lato da buona posizione. I Reds non faticano a controllare le avanzate del City. In ombra Balotelli, Tevez e Nasri, ingabbiati dal centrocampo e dalla difesa del Liverpool. Al 59’ la prima mossa di Mancini: a sorpresa viene inserito Rodwell, un centrocampista difensivo e va fuori la fantasia di Nasri. Tre minuti dopo tocca a Dzeko fare il suo ingresso in campo al posto di Balotelli. La mossa porta i suoi frutti: al 63’ arriva infatti il pareggio del City grazie a Yaya Tourè che sfrutta un errore di Reina e mette dentro da pochi passi un cross di Tevez. La risposta del Liverpool non si fa attendere e tre minuti dopo arriva il nuovo vantaggio Reds: è Suarez a firmarlo con una stupenda punizione dai30 metri che beffa sul primo palo Hart. Il nuovo svantaggio non frena le velleità del City che riesce a scardinare la difesa del Liverpool e a raggiungere il pareggio all’80’ con Tevez. Errore incredibile di Skrtel che senza guardare effettua un retropassaggio verso Reina, sul pallone si avventa l’argentino che scarta il portiere spagnolo e mette dentro la rete del definitivo 2-2.

UOMO PARTITA SPORTCAFE’ 24 – BORINI 7 – E’ il migliore in campo, protagonista delle azioni più pericolose dei Reds. Schierato largo sulla fascia destra asfalta Zabaleta. Meriterebbe la rete che sfiora due volte nel primo tempo. Vince nettamente il duello con l’abulico Balotelli.

IL TABELLINO

LIVERPOOL – MANCHESTER CITY 2-2

LIVERPOOL (4-2-3-1)  Reina; Kelly (67′ Jose Enrique), Coates, Skrtel, Johnson; Lucas (4’ Shelvey), Allen; Borini (83′ Carroll), Gerrard, Sterling; Suarez. All: Rodgers

MANCHESTER CITY (3-4-1-2)  Hart; Toure, Kompany, Zabaleta; Milner (76′ Silva), De Jong, Yaya Toure, Kolarov; Nasri (59′ Rodwell); Tevez; Balotelli (62′ Dzeko). All: Mancini

Arbitro: Marriner

Reti: 35’ Skrtel, 63′ Yaya Tourè, 66′ Suarez, 80′ Tevez

Ammoniti: Suarez

Davide Mancuso

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *