Luca Guerra

Serie Bwin, prima giornata: Livorno corsaro al “Menti”, sorridono Bari e Spezia

Serie Bwin, prima giornata: Livorno corsaro al “Menti”, sorridono Bari e Spezia
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Dopo i primi 90' sei squadre in vetta; storica vittoria per la Pro Vercelli, domani sera il posticipo Cesena-Sassuolo.

CASTELLAMARE DI STABIA, 25 AGOSTO- Parte a ritmo di gol e vittorie interne la Serie Bwin 2012/2013, che vede sei squadre a punteggio pieno dopo 90’. Questa sera si sono giocati altri 9 degli 11 match in programma, dopo che Modena-Verona aveva aperto ieri la stagione.

Su tutti spicca la vittoria in rimonta per 3-1 del Livorno al “Menti” di Castellamare di Stabia: “vespe” in vantaggio con Murolo, pareggio toscano con Salviato e sorpasso siglato da Siligardi prima e Paulinho poi, complice anche l’espulsione del campano Zito sul punteggio di parità.  Partita da “cuore e batticuore” allo “Scida” di Crotone, con i calabresi che superano il Brescia per 1-0 al 95’ con il centro di Majello. Dopo oltre mezzo secolo la Pro Vercelli vince una partita in serie B: sconfitta 1-0 la Ternana con rete di Di Piazza. Successi interni anche per Bari e Spezia: i pugliesi superano con i centri di Ceppitelli e Caputo, intervallati dall’autogol di Clayton, il Cittadella, mentre i liguri al ritorno in cadetteria ringraziano il centro al 93’ di Sansovini, che regala il 2-1 sul Vicenza (prima Sansovini e Giacomelli in gol). Dopo un primo tempo di sofferenza, il Varese liquida in casa per 2-0 l’Ascoli grazie a Neto Pereira e Zecchin: ripartono dall’usato garantito i lombardi.

Quattro i pareggi: dopo la divisione della posta di ieri (1-1, Bacinovic e Signori in rete) tra Modena e Verona il più classico dei risultati di parità si è verificato in altri tre casi. Finisce 1-1 a Empoli tra i toscani e la Reggina: apre il rigore di Pucciarelli, chiude Ceravolo. Stesso risultato a Grosseto: Sforzini porta in vantaggio i maremmani allo “Zecchini”, Gonzalez pareggia i contri per il Novara.  Deludente il pari interno del Padova, che impatta all’”Euganeo” contro l’esordiente Virtus Lanciano: Renzetti apre le danze con un fendente mancino in chiusura di primo tempo, Mammarella riprende gli uomini di Pea con uno splendido centro e regala uno storico pareggio ai frentani. Domani sera (ore 20.45) concluderà il turno il posticipo del “Manuzzi”, l’atteso derby tra Cesena e Sassuolo.

RISULTATI E MARCATORI DELLA PRIMA GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE BWIN 2012/2013:

Bari-Cittadella 2-1: 10′ Ceppitelli (B), 47′ aut. Dos Santos (C), 62′ Caputo (B)

Crotone-Brescia 1-0: 90′ Maiello.

Grosseto-Novara 1-1: 18′ Sforzini (G), 64′ Gonzalez (N).

Empoli-Reggina 1-1: 11′ Pucciarelli rig. (E), 55′ Ceravolo (R).

Juve Stabia-Livorno 1-3: 35′ Murolo (S), 43′ Salviato (L), 65′ Siligardi (L), 73′ Dionisi (L).

Modena-Hellas Verona: 1-1 (giocata ieri) 12′ Bacinovic (V), 49′ Signori (M).

Padova- Virtus Lanciano: 1-1 39′ Renzetti (P), 57′ Mammarella (VL).

Pro Vercelli-Ternana 1-0: 13′ Di Piazza.

Spezia-Vicenza 2-1: 6′ e 92′ Sansovini (S), 73′ Giacomelli (V).

Varese-Ascoli 2-0: 48′ Neto Pereira, 90′ Zecchin.

Lunedì 27 agosto 2012, ore 20.45 Cesena-Sassuolo

a cura di Luca Guerra

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *