Redazione

Premier League, i risultati della 2a giornata

Premier League, i risultati della 2a giornata
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il goal di Van Persie, il primo con lo United

MANCHESTER, 25 AGOSTO 2012 – Nel secondo sabato stagionale, il Manchester United riesce con sofferenza a battere il Fulham. Benissimo anche lo Swansea nell’anticipo delle 13:45. Bene il WBA che pareggia a White Hart Lane e anche Everton e Wigan fuori casa. Rinviata Sunderland-Reading per pioggia battente. Nel dettaglio tutti i risultati e i marcatori.

SWANSEA 3-0 WEST HAM – Nell’anticipo di questa seconda giornata, lo Swansea vince alla grande la sua seconda gara di questo campionato. 8 reti all’attivo, nessuna al passivo: probabilmente la squadra che ha espresso il miglior calcio in questo scorcio di Premier. Apre le marcature al 20′ Rangel su errore di Jaaskelainen, portiere degli Hammers. Al 29′ altro errore difensivo, questa volta è Collins che effettua un retropassaggio scellerato, Michu ne approfitta e insacca alle spalle del portiere. Nella ripresa la rete di Graham al 64′ chiude definitivamente il match. Swansea che sale a punteggio pieno.

ASTON VILLA 1-3 EVERTON – Everton che dilaga nel primo tempo con Pienaar, Fellaini e Jelavic. Nella ripresa El Ahmadi accorcia le distanze ma non basta.

MANCHESTER UNITED 3-2 FULHAM – All’Old Trafford, con Usain Bolt spettatore d’eccellenza,  subito vantaggio Fulham con Duff che insacca su uno schema da calcio di punizione. Il pareggio arriva poco dopo con Van Persie che gira di prima intenzione ad incrociare un pallone delizioso servito da Evra. Nel primo tempo c’è spazio anche per il talentuoso Shinji Kagawa che segna il 2-1 su un tiro di Cleverley ribattuto male da Schwarzer. Poco dopo altra grande azione del giapponesino che colpisce il palo, palla ribattuta in rete da Rafael ma goal annullato. Dopo due minuti, però, Rafael sigla il 3-1 con un colpo di testa su assist di Young. Nella ripresa il Fulham accorcia: cross dalla sinistra innocuo, DeGea esce a vuoto e Vidic colpisce involontariamente nella propria porta. Non succede più nulla, tranne che un infortunio piuttosto serio a Rooney, che si è procurato un taglio abbastanza profondo alla coscia a causa di una tacchettata involontaria di Rodallega.

NORWICH 1-1 QPR – Succede tutto nel primo tempo: vantaggio gialloverde con Jackson al minuto 11′, pareggio di Bobbie Zamora al 19′.

SOUTHAMPTON 0-2 WIGAN – Il Wigan passa fuori casa grazie alle reti di Franco di Santo al 51′ e di Arouna Koné al minuto 89.

TOTTENHAM 1-1 WEST BROMWICH – Altro gran punto per il WBA che impatta il Tottenham fuori casa. Vantaggio Spurs con Assou-Ekotto al 74′, pareggio WBA al 90′ con rete di Morrison.

Alle 18:30 il big match tra Chelsea e Newcastle. Domani Stoke-Arsenal e, soprattutto, Liverpool-Manchester City.

Leo Mastromauro

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *