Antonio Foccillo

Mercato Milan, Ze Eduardo rifiuta e Pato infortunato: i possibili sostituti

Mercato Milan, Ze Eduardo rifiuta e Pato infortunato: i possibili sostituti
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Alexandre Pato, attaccante del Milan

Milano, 23 Agosto-  E’ durata lo spazio di un pomeriggio l’avventura di Zé Eduardo al Milan. Anzi, potremmo dire che non è mai iniziata. Perchè l’ex attaccante del Santos, non ha nemmeno avuto il tempo di mettere piede a Milanello che ha subito deciso di fare dietrofront.

Zé Eduardo, no al provino–  Il brasiliano, infatti, non avrebbe accettato la proposta del Milan e soprattutto del tecnico Allegri, il quale , prima di dare il suo assenso all’ingaggio, avrebbe voluto averlo in prova per un paio di giorni. Niente da fare. Zé Eduardo si è opposto a tale opzione, facendo quindi ritorno a Genova. Galliani e Preziosi erano d’accordo per un prestito gratuito con riscatto fissato a 4 milioni. Difficile sapere se la situazione cambierà nelle prossime ore, ma probabilmente il Milan virerà su altri obbiettivi per trovare il sostituto di Pato.

Pato infortunato, serve un sostituto–  Il brasiliano ne avrà per almeno 3 settimane, senza contare i tempi di recupero che con il brasiliano sono sempre un grande punto interrogativo. Per sostituire l’ex Internacional è sempre viva la pista che porta a Mbaye Niang, giovane punta 18enne in forza al Caen. Per lui un’offerta di prestito con diritto di riscatto a 3 milioni. L’affare potrebbe svilupparsi nei prossimi giorni, con l’attaccante fortemente interessato a trasferirsi nelle file rossonere. Proposto ai rossoneri anche il brasiliano Nenè del Psg, in uscita dal club parigino e molto gradito ad Allegri per la sua posizione di esterno offensivo . Sempre per l’attacco, suggestivo il nome di Bojan, pista però molto complicata a causa del contratto del romanista che lo lega ancora al Barcellona. Infine Kakà. E’ il vero e unico sogno non solo dei tifosi, ma anche di Adriano Galliani che farebbe carte false pur di riaverlo. L’unico modo per arrivare al brasiliano però è l’acquisto del cartellino, con la richiesta del Real che si aggira sui 30 milioni .

Mercato chiuso o quasi- I tifosi rossoneri, mai come quest’anno, attendono l’ultima settimana di mercato. Sanno infatti che Galliani da il meglio di sè negli ultimi sette giorni, quelli utili per piazzare il colpo ad effetto come accadde due anni fa con Ibrahimovic e Robinho. Le ultime indiscrezioni sembrano però dare per chiuso il mercato rossonero se si fa eccezione per il sostituto di Pato. In difesa è infatti quasi sfumato Ricardo Carvalho diretto verso il QPR, mentre per il centrocampo è spuntato nelle ultime ore il nome di De Jong, pista abbandonata dall’Inter. Visto l’andamento del mercato rossonero, i tifosi del Milan sono tutt’altro che ottimisti. Seppure abituati ai fuochi d’artificio delle ultime ore di mercato, in pochi si aspettano il colpo da urlo che possa cancellare due mesi di mercato insufficiente per le ambizioni del diavolo. Per loro c’è solo da aspettare . E sperare.

 

Antonio Foccillo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *