Redazione

La Bussola del Fantacalcio: Pescara

La Bussola del Fantacalcio: Pescara
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

COME GIOCHERA’: Spetterà all’esordiente in serie A Giovanni Stroppa raccogliere l’eredità di Zeman, che ha vinto con il Pescara l’ultimo campionato cadetto. Stroppa ha ben figurato lo scorso anno in Lega Pro nel Sudtirol, dove ha sfiorato i playoff con un 4-3-3 simile a quello del tecnico boemo. Ma il giovane allenatore nel precampionato sta provando insistemente anche il più prudente 4-2-3-1: la principale differenza rispetto al Pescara di Zeman dovrebbe essere una maggiore attenzione alla fase difensiva, in particolare la difesa non giocherà altissima come nella scorsa stagione.

I TITOLARI:  In porta sarà titolare il promettente Perin, che ha ben impressionato al Padova. I centrali difensivi saranno il promettentissimo Capuano e lo stopper con il vizio del gol Terlizzi, con Romagnoli come prima riserva. Per quanto riguarda i terzini la gerarchia non è ancora ben delineata: i favoriti al momento appaiono Zanon e Balzano, mentre le alternative sono rappresentate dal giovane Crescenzi e da Bocchetti e dal nuovo arrivo Modesto. In mezzo al campo l’unico sicuro del posto da titolare è Cascione, giocatore di sicuro affidamento. In lizza per due posti ci sono i grintosi Colucci e Blasi (non molto utili fantacalcisticamente), il giovanissimo Quintero e due “nordici”: il danese Nielsen, positivo lo scorso anno in B, e l’islandese Bjarnason, proveniente dallo Standard Liegi. Gli esterni d’attacco dovrebbero essere il nazionale slovacco Weiss  e la promessa Caprari. Spera di guadagnare spazio anche Celik, esterno molto rapido che gioca nella Svezia under 21. Come attaccante centrale in lizza ci sono il brasiliano Jonathas, 16 gol e 7 assist nella stagione scorsa a Brescia e Vukusic, 22enne promessa croata proveniente dall’Hajduk Spalato.

SCOMMESSE: Di giocatori-scommesse a Pescara ce ne sono in abbondanza, e molti di loro non sono neanche molto conosciuti:probabilmente potreste pagare poco quasi tutti i giocatori abruzzesi al fantacalcio. Per il reparto arretrato se riuscite ad acquistarlo a pochi crediti prendete Marco Capuano, altrimenti puntate sul fluidificante Zanon. A centrocampo il consiglio numero uno è Cascione. In alternativa Weiss, talentuoso esterno d’attacco e classificato centrocampista nelle liste. Se vi piace rischiare potete optare per Quintero, che potrebbe battere le punizioni, o Bjarnason, che sembra avere il fiuto del gol. Consigliato Caprari, anche se non è certamente un bomber: dovrebbe però portare dei buoni voti nella vostra fantasquadra e segnare qualche gol. Vukusic potrebbe essere interessante per completare il vostro reparto d’attacco a poco prezzo.

RIGORISTI: La gerarchia dei rigoristi pescaresi non è ancora ben definita: il favorito sembra essere Emmanuel Cascione. Occhio anche a Vukusic (che ha segnato il rigore contro l’Inter nel preliminare di Europa League), ma anche a Caprari: addirittura potrebbe candidarsi il difensore Terlizzi.

ASSIST: Gli assist da calcio d’angolo dovrebbe portarli Cascione. Sulle punizioni potrebbe invece spuntarla Quintero (se giocherà), abile tiratore. Altri assist-man del Pescara saranno gli sguscianti Weiss e Caprari, e bonus a sorpresa potrebbero arrivare dai cross di Zanon, che spinge molto sulla destra.

A cura di Davide Cantarella

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *