Matteo De Angelis

Superliga, prima giornata: 2-2 tra Benfica e Braga, sei pareggi totali

Superliga, prima giornata: 2-2 tra Benfica e Braga, sei pareggi totali
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Solo due le vittorie alla prima di campionato

LISBONA, 21 AGOSTO 2012 – Si è conclusa ieri sera la prima giornata della Superliga portoghese con il posticipo terminato 3-3 tra Beira Mar e Academica. Esordio ricco di pareggi (ben 6), con sole due squadre in testa alla classifica dopo i primi novanta minuti.

UNA VITTORIA INTERNA, UN SUCCESSO ESTERNO – Partiamo dalla vittoria interna dell’Olhanense per 2-1 contro l’Estoril nell’anticipo dello scorso venerdì: al vantaggio ospite di Vitoria Steven su rigore ha risposto Yontcha. La rete del successo per i padroni di casa è stata siglata da Alexandre al minuto 59. Il secondo e ultimo successo è quello esterno del Maritimo che si impone per 1-0 sul campo del Rio Ave: la rete che regala i tre punti agli ospiti è quella messa a segno da Guilherme a tre minuti dal termine della gara.

TRIONFA IL SEGNO X – Dodici squadre a un solo punto al termine dei primi novanta minuti, quasi un record i quattro pareggi sulle quattro gare disputate domenica. Roboante 2-2 nel big match tra Benfica e Braga, le due maggior pretendenti insieme al Porto alla vittoria del campionato. Dopo un primo tempo terminato a reti inviolate nella ripresa la partita si fa spettacolare: vantaggio Benfica con Salvio al 49′ minuto, pareggio del Braga cinque minuti più tardi grazie all’autorete dello stesso Salvio. Al 63′ il Braga ribalta il risultato con Mossoro ma Cardozo sigla la rete del definitivo 2-2 dieci minuti più tardi. Stesso risultato nella prima sfida domenicale: Nacional e Vitoria FC terminano sul 2-2 una gara molto simile a quella tra Benfica e Braga. Anche qui infatti il primo tempo termina sullo 0-0, poi negli ultimi venti minuti succede di tutto: al 70′ viene espulso Santos e il Nacional approfitta del calcio di rigore per portarsi in vantaggio con Claudemir. Due minuti più tardi c’è il raddoppio di Mihelic, rete che sembra chiudere definitivamente la gara. Il Vitoria però non ci sta e nonostante l’inferiorità numerica riduce lo svantaggio con Meyong al 77′ prima di raggiungere l’insperato pari all’85’ con Cristiano. Pacos Ferreira-Moreirense termina invece 1-1: alla rete di Leao per i padroni di casa risponde Espinho al minuto numero 80. Scialbo 0-0 tra Gil Vicente e Porto con la squadra di Vitor Pereira che non riesce a conquistare i primi tre punti del campionato. Stesso risultato nella sfida tra Vitoria SC e Sporting.  Infine il posticipo disputato ieri sera ha visto il Beira Mar pareggiare per 3-3 contro l’Academica in una gara a dir poco incredibile: l’espulsione dopo sette minuti di Real ha lasciato gli ospiti in dieci uomini per quasi tutta la gara. Al 9′ inoltre il Beira Mar si è portato in vantaggio con Balboa su rigore, prima di dilagare nel secondo tempo con la doppietta di Camara. Al 69′ però Ogu ha accorciato le distanze dando coraggio ad una squadra che fino a poco prima sembrava destinata a subire una vera e propria goleada. E’ Edinho l’eroe di giornata con una doppietta (81′ e 87′) che fissa il risultato sul tre a tre.

LA CLASSIFICA – Dopo la prima giornata dunque sono solo due le squadre a punteggio pieno: Olhanense e Maritimo guidano la classifica a tre punti, Estoril e Rio Ave chiudono a zero. Tutte le altre squadre sono ad un punto.

a cura di Matteo De Angelis

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *