Redazione

La Bussola del Fantacalcio: Catania

La Bussola del Fantacalcio: Catania
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

COME GIOCHERA’: Il nuovo allenatore del Catania Rolando Maran, dopo l’ottimo campionato disputato in serie B alla guida del Varese, giunge alla prima esperienza nella massima serie. Proseguirà il lavoro impostato da Montella nella scorsa stagione: quindi il modulo sarà il 4-3-3, anche se con tutta probabilità il nuovo tecnico  sarà leggermente più attento alla fase difensiva rispetto al precedente.

I TITOLARI: Andujar potrebbe rimanere a Catania a giocarsi ma il posto, ma secondo noi il favorito tra i pali è il nuovo acquisto Frison, che ha ben impressionato con la maglia del Vicenza in serie B. La coppia centrale in difesa sarà formata da Legrottaglie e uno tra Spolli e il nuovo acquisto Rolin, tutti molto abili a colpire di testa nelle palle inattive, mentre a sinistra agirà Marchese dopo la buona stagione passata. Sull’out destro ballottaggio tra Alvarez e il più difensivo Bellusci. In mezzo al campo i confermatissimi Lodi e Almiron saranno affiancati da uno tra Izco e Biagianti, con Castro, promettente esterno proveniente dal Racing Avellaneda, che attende i cali di forma di uno tra Gomez e Barrientos per “prendersi” una maglia da titolare nei 3 davanti. La punta centrale sarà Bergessio, autore di 7 reti nella scorso campionato.

SCOMMESSE: Puntiamo tutto su Gonzalo Bergessio. Se ben assistito, l’attaccante argentino può fare bene e raggiungere la doppia cifra. Tra gli altri giocatori offensivi, Barrientos è sicuramente appetibile perché è un centrocampista che gioca in attacco e l’anno scorso ha preso spesso dei voti alti dai pagellisti. Qualche credito su Castro si può puntare, non si sa mai: magari il Catania ha pescato il nuovo Vargas

RIGORISTI: Il rigorista del Catania è Francesco Lodi (7 centri su 8 tentativi l’anno scorso). Eventualmente sul dischetto possono andare anche Almiron e Bergessio.

ASSIST: Gli assist dovrebbero arrivare principalmente dai piedi di Lodi, che è incaricato di battere tutte le punizioni e i calci d’angolo. Le situazioni su palla inattiva sono sfruttate particolarmente bene dai giocatori catanesi, quindi quando farete l’asta per Lodi considerate anche questo fattore. Ulteriori assist potrebbero giungere dagli esterni d’attacco, quindi da Gomez e soprattutto da Barrientos o da Castro se si ambienterà in fretta nel campionato italiano.

A cura di Davide Cantarella

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *