Redazione

La Bussola del Fantacalcio: Cagliari

La Bussola del Fantacalcio: Cagliari
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

COME GIOCHERA’: In questa nuova stagione il tecnico Massimo Ficcadenti si affiderà definitivamente al suo modulo prediletto: il 4-3-3, abbandonando il modulo con il centrocampo a rombo (con Cossu trequartista) che ha fatto le fortune del Cagliari negli anni passati. Ma non fatevi ingannare dalle 3 punte: le squadre allenate da Ficcadenti non mostrano un gioco offensivo e subiscono poche reti, perché il tecnico cura in modo particolare la fase difensiva.

I TITOLARI: Tra i pali confermato il portiere Agazzi. Potrebbe essere un buon acquisto al fantacalcio in virtù della buona organizzazione difensiva del Cagliari. Davanti a lui, accanto all’ottimo Astori dovrebbe giocare l’ex Siena Rossettini. Sulla destra agirà Francesco Pisano, mentre a sinistra è ballottaggio tra Ariaudo e il più offensivo Avelar, terzino brasiliano acquistato in Ucraina. A centrocampo, i titolari Conti e Nainggolan saranno affiancati da uno tra Ekdal e Dessena. Il centrocampista Cossu giocherà sulla fascia sinistra d’attacco e se cominciasse ad andare a rete con più facilità potrebbe essere un buon colpo in chiave fantacalcio. Al centro dell’attacco ci sarà Pinilla, che nel girone di ritorno della scorsa stagione ha entusiasmato i cagliaritani con 8 gol in 14 presenze: se è in forma fisicamente sa essere devastante. A destra tre attaccanti per una maglia: il preferito di Ficcadenti sembra essere al momento Thiago Ribeiro perché è in grado di assicurare una maggiore copertura, ma Sau e Ibarbo scalpitano.

SCOMMESSE: Marco Sau è certamente la scommessa più stuzzicante del Cagliari. Attaccante brevilineo, nella scorso campionato di serie B ha messo a segno 21 reti con la maglia della Juve Stabia. Da valutare l’impatto con la serie A e con gli schemi di Ficcadenti, ma potrebbe essere un azzardo vincente per il fantacalcio. Senza dimenticare il rapidissimo Victor Ibarbo, 3 gol nella passata stagione nella quale si è dimostrato abile nell’entrare a gara in corso. Se riuscite ad acquistarlo con un investimento di pochi crediti può essere il vostro attaccante di scorta.

RIGORISTI: Il rigorista dei sardi è Mauricio Pinilla (l’anno scorso ne ha insaccati 3 su 3). Se dovesse mancare il cileno, sul dischetto andrà Conti, 1 rigore realizzato nell’unico tentativo della scorsa stagione.

ASSIST: I bonus più importanti in chiave assist arriveranno sicuramente da Andrea Cossu, che si occuperà anche di battere punizioni e calci d’angolo. Possibili assist potrebbero arrivare anche dal fantasioso Sau e dal fluidificante Avelar se riusciranno a guadagnarsi un posto nell’undici titolare del Cagliari.

A cura di Davide Cantarella

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *