Redazione

Premier League, Newcastle-Tottenham 2 a 1: esordio amaro per Villas Boas

Premier League, Newcastle-Tottenham 2 a 1: esordio amaro per Villas Boas
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

NEWCASTLE, 18 AGOSTO – L’atteso debutto di Andrés Villas Boas ha un sapore amaro in casa per gli Spurs, scesi in campo questo pomeriggio ospiti del Newcastle nella prima giornata della Premier. Dopo un primo tempo privo di gol ma ricco di occasioni e emozioni  alla Sport direct Arena, la gara si sveglia nella ripresa con un 2 a 1 che premia con meriti gli uomini di Pardew. Fra i migliori in campo nella prima parte di gara c’è sicuramente il portiere olandese dei Magpies Tim Krul che è stato salvato dal palo e dalla traversa rispettivamente sulle conclusioni di Jermain Defoe al 32’ e Gareth Bale al 36’. Nella prima parte del match il Tottenham sembra l’unico ad avere le idee chiare davanti, al contrario dei padroni di casa che sono apparsi molto confusi sul fronte offensivo, illuminati da un’incursione dell’attaccante senegalese Cissè. Nei primi 45 minuti tre sono stati gli ammoniti dall’arbitro Atkinson: per il Newcastle il primo cartellino a Simpson che stende Bale sulla fascia al 14’, anche Cabaye nel primo minuto di recupero nella prima fase di gioco vede il giallo, brutto fallo sempre sull’inarrestabile gallese,  per gli ospiti finiscono sul taccuino dei cattivi Livermore al 16’ e il brasiliano Sandro al 18’ entrambi per interventi scorretti su Hatem Ben Arfa, autore di un ottima prestazione.

SECONDO TEMPO CALDO – La partita cambia decisamente nel secondo tempo, dopo nove minuti il vantaggio della squadra di casa con Demba Ba che scappa a Walker e supera il quarantunenne estremo difensore degli Spurs Friedel. Al minuto 59 l’arbitro invita il tecnico di casa Alan Pardew a lasciare il terreno di gioco, colpevole di aver spinto un guardialinee. Il Tottenham è ancora imballato dalla preparazione estiva del neo tecnico portoghese Villas Boas, che decide di inserire Van der Vaart al posto di Sigurosson. Pronta la risposta dei padroni di casa che richiama in panchina il francese Cabaye per il neo acquisto Anita. Al 75’ pareggia il Tottenham con Defoe che dopo aver colpito il palo supera Krul con un tap-in  vincente. Due minuti dopo Lennon e Van der Vaart intervengono in area su Ben Arfa, l’arbitro indica il dischetto nel quale va proprio il francese per il 2 a 1 finale. Nell’ultimo quarto d’ora regna la calma. All’ ’84 esce Ba autore del primo vantaggio del Newcastle, per l’ex Manchester United Obertan. Un minuto dopo è la volta dell’esordio del giovane attaccante Kane, classe ’93, che entra al posto di Sandro. Dopo tre minuti di recupero finisce alla Sport direct Arena uno dei match più equilibrati di questa prima giornata di Premier che ha visto il passo falso dello Special Two sulla nuova panchina del Tottenham.

A cura di Giovanni Lorenzi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *