Redazione

Mercato Cagliari, cercasi centrocampista

Mercato Cagliari, cercasi centrocampista
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Facundo Piriz, possibile rinforzo per la mediana rossoblù

CAGLIARI, 16 AGOSTO – Il Cagliari ha già pronta la squadra che lotterà nella prossima stagione per la permanenza in serie A. In casa rossoblù, i colpi di mercato sono stati sparati ad inizio estate in modo da offrire al tecnico Massimo Ficcadenti il vantaggio di poter lavorare con la rosa quasi al completo sin dai primi giorni di preparazione, ormai giunta al termine per via dell’imminente esordio in Coppa Italia contro lo Spezia a allo stadio Nereo Rocco di Trieste il prossimo sabato alle ore 20,30.

DIFESA – Il reparto che ha subito le variazioni più significative è stato quello difensivo, che è mutato per metà. La rottura con Alessandro Agostini, che lascia la Sardegna dopo otto stagioni e 281 presenze, ha aperto le porte al neo arrivato Danilo Avelar, laterale brasiliano arrivato dal Karpaty Lviv dopo un lungo braccio di ferro tra il presidente isolano Massimo Cellino e il club ucraino, che non si è privato del terzino sinistro sudamericano con troppa convinzione. Ha fatto le valigie anche Michele Canini, stabilitosi al Genoa. Per rimpiazzarlo è stato prelevato dal Siena Luca Rossettini che ha alle spalle una lunga militanza tra le fila della formazione toscana. Entrambi si sono inseriti con buon profitto dal loro approdo in Sardegna, in attesa di testarne il reale ambientamento nelle prime gare ufficiali. A chiudere il cerchio Vincenzo Camilleri, ex Chelsea e Juventus, reduce dalla parentesi alla Feralpi Salò.

ATTACCO – In attacco spicca il ritorno alla base di Marco Sau dopo due stagioni ricche di gol e soddisfazioni a Foggia, agli ordini di Zeman in Lega Pro, e Juve Stabia in serie B nella scorsa annata. Il centravanti tonarese troverà spazio nel 4-3-3 scelto dall’allenatore fermano una volta ristabilitosi a pieno dagli ultimi problemi fisici che lo hanno coinvolto di recente.

CENTROCAMPO DA COMPLETARE – Gli unici interventi potrebbero essere operati a centrocampo, dove le precarie condizioni del portoghese Rui Sampaio, alle prese con una pubalgia che ancora stenta dopo quasi un anno a smaltirsi. Nei giorni scorsi si sono fatti i nomi di Antonino Barillà, come riportato dalla Gazzetta dello sport, e Facundo Piriz. Il primo, classe 1988, ha mostrato a Reggio Calabria di avere le carte in regola per poter tornare a mettersi in mostra nel massimo campionato, e gli ottimi rapporti tra la Reggina e il Cagliari potrebbe fare la differenza per l’esito positivo dell’operazione. L’alternativa sarebbe l’uruguaiano classe 1990 del Nacional Montevideo, seguito con attenzione anche dalla Sampdoria. Il mediano 22enne ha militato nelle nazionali giovanili del proprio paese fino ad arrivare all’under 23. Nel suo club ha già messo in fila 50 presenze, che si aggiungono a quelle collezionate in Copa Libertadores.

Alessio Tuveri

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *