Antonio Foccillo

Calcioscommesse, Palazzi impugna le sentenze di primo grado

Calcioscommesse, Palazzi impugna le sentenze di primo grado
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

ROMA, 14 AGOSTO – Quando sembrava tutto ormai avviato alla conclusione, ecco una nuovo colpo di scena nel processo sul Calcioscommesse. Stefano Palazzi  ha infatti deciso di impugnare tutte le sentenze di primo grado della Disciplinare, eccetto quelle di Bombardini e Padelli. Il procuratore ha depositato i ricorsi alle ore 19 di ieri presso la Corte di Giustizia Federale, sita in via Po, presentandosi pochissimi minuti prima del termine ultimo per la consegna dei ricorsi alle sentenze. Rientrano cosi in gioco non solo gli juventini Pepe e Bonucci, assolti in primo grado dopo la sentenza della Disciplinare della Figc, ma anche Giuseppe Vives ( per Bari-Lecce), Marco Di Vaio, Daniele Portanova (per Bologna-Bari), oltre alle società Udinese, Bologna e Lecce. Il processo di Appello, che vedrà protagonista anche il tecnico della  Juventus Antonio  Conte, si svolgerà il 20 e il 21 Agosto e la sentenza di secondo grado è attesa entro il 24, il giorno precedente all’inizio del campionato 2012-2013.

 Antonio Foccillo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *