Matteo De Angelis

Londra 2012, Italvolley batte Bulgaria 3-1: è bronzo

Londra 2012, Italvolley batte Bulgaria 3-1: è bronzo
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

LONDRA, 12 AGOSTO 2012 – L’Italvolley batte 3 set a 1 la Bulgaria e si aggiudica la medaglia di bronzo. Per la spedizione azzurra alle Olimpiadi 2012 si tratta della medaglia numero 24, la nona di bronzo. Riscattata nel migliore dei modi la sconfitta per 3-0 subita proprio ad opera della Bulgaria una settimana fa.

GRANDE GIOIA, SI TORNA SUL PODIO – Il tecnico della nazionale Berruto compie l’impresa e riporta gli azzurri sul podio olimpico dopo 8 anni. Terzo posto come a Los Angeles 1984 e a Sidney 2000. Emblematico il commento a caldo di Mastrangelo“Questa medaglia è come un oro per me, ci tenevamo tantissimo”. Euforia alle stelle anche per Savani“Non è da tutti ottenere una medaglia alle Olimpiadi, sono contentissimo”. 

LA GARA – Gli azzurri partono subito forte sfruttando le battute di Zaytsev Savani che non rendono facile la ricezione bulgara; la partita è intensa, entrambe le squadre vogliono vincere. Il primo set lo porta a casa l’Italia con un ottimo 25-19 dovuto anche all’efficacia dei vari muri di Mastrangelo. La Bulgaria non ci sta e si porta subito avanti nel secondo set, l’Italia però non si disunisce e resta in partita. Anzi, gli azzurri riescono anche a portarsi avanti 23-22: qui però una chiamata contestata del primo arbitro assegna il punto alla Bulgaria che si aggiudica infine il set per 23-25. Disastrosa la partenza italiana nella terza frazione di gioco: gli azzurri si trovano sotto di quattro punti fin dall’inizio. Poi la sveglia. Savani realizza alcuni ace dalla battuta, Travica inizia a fare sul serio. Il terzo set se lo aggiudicano gli azzurri 25-22. All’Italia manca un solo set per ottenere la medaglia di bronzo, il confine tra terzo e quarto posto è sottile. Capitan Savani continua con i suoi ace dalla battuta, la Bulgaria non ci sta e agguanta il 16 pari. Birarelli decide di mettere la parola fine al match: un muro, due battute e la schiacciata decisiva. L’Italia vince il terzo set 25-21. Battuta una Bulgaria che non ha mollato fino alla fine e che aveva battuto gli azzurri in 11 degli ultimi 12 incontri. Può partire la festa per la medaglia numero 24 alle Olimpiadi di Londra.

a cura di Matteo De Angelis

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *