Antonio Fioretto

Ligue 1, i risultati della prima giornata: Ibra salva il Psg, Gourcuff lancia il Lione

Ligue 1, i risultati della prima giornata: Ibra salva il Psg, Gourcuff lancia il Lione
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Zlatan si presenta al suo modo, con una doppietta all'esordio. Bene Lille e Lione; male Sochaux e StEtienne

PARIGI, 11 AGOSTO 2012 – La prima giornata del campionato francese ha dato i suoi verdetti, aspettando l’ultimo match di domani tra Reims e Marsiglia. Ecco di seguito tutti i risultati e i marcatori.

Montpellier-Toulose 1-1 (giocata ieri) : Camara (M), Ben Yadder (T)

Evian-Bordeaux 2-3 : Obraniak (B), Gouffran (B), Was s(E), Saivet (B), Khelifa (E)

Nancy-Brest 1-0 : Yohan Mollo (N)

Nice-Ajaccio 0-1 : Eduardo Ribeiro (A)

Psg-Lorient 2-2 : aut. Maxwell (P), Aliadiere (L), Ibrahimovic (P), rig. Ibrahimovic (P)

Rennes-Lione 0-1 : Gourcuff (L)

Sochaux-Bastia 2-3 : Privat(S),  Modeste (B), Maoulida (B), Maoulida (B), Doubai (S)

StEtienne-Lille 1-2 : Chedjou (L), Hamouma (S), Pedretti (L)

Troyes-Valenciennes 0-1 : aut. Rincon (T)

PSG SOSPIRO DI SOLLIEVO Stava per accadere ciò che nessuno si aspettava. Il Psg, la squadra più attesa, si è ritrovata a perdere 2-0 dopo 45′. Ci provano tutti: Menez spara alto, Lavezzi da due passi spreca, Alex di testa sciupa. Ancelotti si preoccupa. Ma Ibra dice ‘nessun problema’. Si sveglia, fa l’Ibra e si carica la squadra sulle spalle. Due gol che rimettono in piedi i parigini. Il Lorient, dal canto suo, sarà una delle poche ad uscire indenne dal Parco dei Principi.

ALTRE GARE Sorprendenti, in questa prima giornata, risultano essere le vittorie esterne del Bastia, che balza momentaneamente in vetta alla classifica, e dell’Ajaccio. Tra le grandi, Gourcuff da i tre punti al Lione, mentre il Bordeaux strappa con le unghie un successo importante sul campo dell’Evian. Anche il Lille vince con Pedretti, che segna allo scadere. Curiosità: già due autoreti in questa prima giornata…

Antonio Fioretto

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *