Sebastian Mongelli

Mercato Lazio, Granqvist bloccato da De Canio. Drenthe, Peluso e Aogo piste calde

Mercato Lazio, Granqvist bloccato da De Canio. Drenthe, Peluso e Aogo piste calde
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

ROMA, 9 AGOSTO – Il passaggio di Granqvist alla Lazio trova un altro ostacolo, De Canio. Vasta scelta per decidere a chi affidare la fascia sinistra della difesa.

DE CANIO FERMA TUTTO – Dopo l’incontro a Forte dei Marmi tra Lotito e Preziosi, si era giunti ad un accordo per lo scambio tra Granqvist e Carrizo. La Lazio avrebbe ceduto il portiere che sarebbe arrivato a Genova con una valigetta con dentro 2 milioni di euro in cambio del difensore centrale svedese. Carrizo non era molto convinto del trasferimento al Genoa per fare il secondo a Frey e ha chiesto garanzie tecniche, e dopo aver saputo che il portiere francese sarebbe partito appena fosse arrivata un’offerta ha dato l’ok per l’operazione. Sembrava tutto fatto e la dirigenza biancoceleste sperava di presentare Granqvist già sabato prima del match contro il Getafe, ma a rallentare tutto l’iter del trasferimento ci si mette l’allenatore rossoblu che dice di considerare lo svedese un giocatore fondamentale. Brutte notizie quindi per il duo LotitoTare che dovranno trovare una soluzione all’ennesimo problema. Dopo aver perso Breno per cause giudiziarie, ora si rischia di perdere anche Granqvist.

TERZINO SINISTRO – Oltre al centrale difensivo la Lazio deve comprare necessariamente, dopo aver perso Balzaretti, un terzino sinistro. Sono molti i nomi accostati al club biancocelesti. Drenthe è uno di questi, il giocatore dopo essersi svincolato dall’Everton è disponibile a parametro zero, e sarebbe un buon colpo, le qualita tecniche dell’olandese le conosciamo tutti, forse è più un terzino offensivo che difensivo ma negli anni ha mostrato una buona duttilità ad adattarsi in posizioni diverse sulla fascia sinistra. Ha voglia di tornare in nazionale e la vetrina biancoceleste potrebbe garantirgli la visibilità che serve per un ritorno in maglia orange, è in attesa di una chiamata da Tare che gli ha chiesto di aspettare. Peluso e Aogo sono altre alternative per il ruolo di terzino sinistro, tutto però si basa sulle richieste dei club che ne detengono il cartellino. Il prezzo di entrambi dovrebbe aggirarsi sui 5-6 milioni quindi non una cifra esagerata, le trattative sono solo alla fase iniziale quindi se proprio la dirigenza biancoceleste sia interessata ai due deve affrettarsi prima che vengano beffati dalle altre concorrenti come successo con Balzaretti.

2-3 CAMPIONILotito aveva promesso 3-4 campioni, fino ad ora solo Ederson, che dagli atti sembra essere biancoceleste già dallo scorso marzo, è il volto nuovo  a Formello, i tifosi attendono e sperano che le promesse vengano mantenute. La Lazio già dall’anno scorso poteva fare il salto di qualità se solo si fosse rinforzata nel mercato invernale, ora se proprio si vuole fare questo passo in avanti meglio sbrigarsi, i campioni interessano a tante società e se a meno 22 giorni dalla chiusura del calciomercato non si è riusciti ancora a piazzare un colpo un motivo c’è. I tifosi sperano….

a cura di Sebastian Mongelli

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *