Redazione

Mercato Genoa: Barrientos in arrivo e parecchie cessioni in cantiere

Mercato Genoa: Barrientos in arrivo e parecchie cessioni in cantiere
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

GENOVA, 8 AGOSTO – Parola d’ordine: sfoltire. E’ questo l’orientamento in questa fase del calciomercato del Genoa i cui dirigenti sono alle prese con una rosa troppo numerosa e che necessita di parecchi tagli per consentire al tecnico Gigi De Canio di poter lavorare su un numero più basso di elementi.

LE TRATTATIVE IN USCITA – Sono molte le trattative impostate per quanto riguarda le cessioni che dovrebbero consentire di scremare il gruppo e di ottenere degli utili da poter eventualmente reinvestire nelle ultime operazioni in entrata. La situazione più vicina all’ufficialità è quella che vede il difensore Andreas Granqvist vicino al trasferimento alla Lazio. Il nazionale svedese dovrebbe approdare nella capitale in cambio del portiere Juan Pablo Carrizo e di un corrispettivo a favore del club ligure di circa 3 milioni di euro per una valutazione complessiva di 5 milioni. I presidenti Enrico Preziosi e Claudio Lotito stanno definendo gli ultimi dettagli e si attendono solo i comunicati ufficiali delle due società coinvolte. Altro affare in via di definizione è la cessione, in prestito con diritto di riscatto e successivo contro riscatto, del terzino sinistro Masahudu Alhassan al Novara. La società rossoblu crede molto nel giovane difensore ghanese e la possibilità di giocare un campionato da protagonista nella serie cadetta potrebbe risultare determinante nella crescita e nella maturazione del giovane talento. Altro giocatore in uscita dal club ligure è Felipe Seymour, che nelle ultime ore sembra entrato negli interessi del Chievo Verona, mentre per Giandomenico Mesto è spuntata la pista che porta al Napoli di Walter Mazzarri dopo che l’esterno ex Reggina era già stato seguito da Parma, Lazio e Siena. E se per Cristobal Jorquera si conferma forte l’interesse dell’Amburgo, che segue il fantasista cileno fin dallo scorso gennaio, sembrano invece destinati a rimanere in Liguria i difensori Cesare Bovo e Luca Antonelli e il centrocampista Davide Biondini. I tre giocatori sono stati oggetto dell’interessamento di numerosi sodalizi ma la loro intenzione sarebbe quella di continuare a vestire la maglia rossoblu anche per riscattare l’ultima stagione decisamente deludente sia per loro che per l’intera squadra.

LE TRATTATIVE IN ENTRATA – Anche se la priorità rimane quella dello sfoltimento del gruppo non vengono comunque perse di vista le possibilità per rinforzare l’organico a disposizione del tecnico Luigi De Canio. Detto di Carrizo, che andrebbe a coprire il ruolo al momento scoperto di alternativa a Frey, il Genoa continua a seguire molto attentamente le vicende legate a Pablo Barrientos del Catania. Il centrocampista argentino sta trattando con la compagine siciliana il rinnovo del contratto in scadenza nel 2013 ma le parti sono ancora distanti e non è escluso, prima della fine del mercato, un inserimento deciso dei dirigenti genoani per portare a casa il forte giocatore sudamericano. Da segnalare anche l’interesse per Omar El Kaddouri, centrocampista belga del Brescia, che ha ormai rotto con la società del Presidente Corioni e che potrebbe approdare in rossoblù dopo aver visto sfumare la possibilità di accasarsi a Torino sponda bianconera o a Parma.

a cura di Mauro Leone

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *