Redazione

Mercato Roma: ancora una maxi offerta del City per De Rossi

Mercato Roma: ancora una maxi offerta del City per De Rossi
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

ROMA, 7 AGOSTO – La storia si ripete, il Manchester City va di nuovo all’assalto di Daniele De Rossi cercando di tentare la Roma con un’offerta irrinunciabile. Ma le possibilità che Capitan Futuro possa lasciare la capitale sono comunque decisamente poche.

L’OFFERTA DEL CITY – Non è la prima volta che la ricca società inglese cerca di assicurarsi il centrocampista della Nazionale italiana. Il tecnico dei campioni d’Inghilterra Roberto Mancini da sempre è un grande estimatore di De Rossi e ha nuovamente chiesto alla sua dirigenza un notevole sforzo economico per arrivare al giocatore. Si parla di un’offerta che negli ultimi giorni sarebbe salita fino a 30 milioni di Euro per cercare di convincere la dirigenza giallorossa a privarsi del centrocampista che di recente ha rinnovato il suo contratto con la Roma fino al 2017. Appare tuttavia molto improbabile che Walter Sabatini e i suoi collaboratori decidano di cedere De Rossi dopo aver avviato, in seguito a due stagioni abbastanza deludenti, un progetto di rilancio dal punto di vista sportivo e non avendo necessità di fare cassa dal momento che la proprietà americana garantisce una notevole stabilità dal punto di vista economico. La Roma ha anzi dichiarato più volte De Rossi incedibile e anche il giocatore, da parte sua, non vede tra le sue priorità quella di lasciare la squadra in cui è cresciuto e per la quale fa il tifo fin da bambino.

Insomma anche se il mercato è lungo e nulla è da scartare a priori risulta molto difficile un cambio di squadra del forte centrocampista giallorosso, sempre più al centro del progetto tecnico del club capitolino e destinato a diventarne il capitano nel momento in cui Francesco Totti deciderà di appendere le scarpe al chiodo.

a cura di Mauro Leone

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *