Connect with us

Pubblicato

|

La Juventus si prepara a salutare Sami Khedira. Il centrocampista tedesco, fuori dai progetti di Andrea Pirlo, lascerà i bianconeri a gennaio. Ne sono sicuri in Germania, dove assicurano che il classe ’87 sposerà un nuovo progetto in Europa. Da escludere quindi un trasferimento nella Major League Soccer, il tedesco vuole restare nel Vecchio Continente, giocare ancora in top campionato, Liga, Bundesliga o Premier League, dove pare siano spuntati gli interessi di West Ham e Wolverhampton.

Khedira ai saluti, ecco quanto risparmierà la Juventus

La Juventus, che per mesi ha provato a trovare un accordo per la rescissione, con l’addio di Khedira risparmierà metà dell’ingaggio del suo ultimo anno, ovvero poco più di 5 milioni di euro, tasse comprese. Non male considerando il periodo di crisi economica.

LEGGI ANCHE: Follie per Rovella. Ritorno di fiamma per la Juventus e un nome nuovo per l’Inter

Milik vero affare: l’Inter sta diventando una concreta possibilità

Potrebbe scaldarsi a breve la possibile trattativa che potrebbe portare Arek Milik all’Inter. Il centravanti polacco rischia seriamente di saltare gli Europei del 2021 se non dovesse tornare a giocare con continuità. Ecco perché si sta convincendo ad accettare una delle varie proposte che gli arriveranno a gennaio. Una di queste può riguardare appunto l’Inter, alla ricerca di una punta che possa alternarsi a Lukaku e Lautaro Martinez.

Milik rappresenterebbe l’acquisto ideale, ma De Laurentiis non è intenzionato a fare sconti sul cartellino, nonostante il contratto in scadenza. I partenopei sono scesi dai 25 milioni chiesti a giugno fino a 15. Un prezzo relativamente alto per un calciatore in scadenza di contratto, ma che rappresenta un affare visto il valore del calciatore. Sul polacco resta vigile anche l’Everton di Carlo Ancelotti, grande estimatore del centravanti anche a Napoli.

Ufficiale: Tiago Pinto è il nuovo d.s. della Roma

Novità importante anche per la Roma. La società capitolina ha finalmente trovato il nuovo direttore sportivo: si tratta di Tiago Pinto. Il dirigente portoghese, arrivato dal Benfica, inizierà il suo nuovo incarico a gennaio 2021.

SPORTCAFE24.COM

Facebook

BETCAFE24