Connect with us

BetCafe24

Paratici già al lavoro per gennaio: c’è un nome in pole position

Pubblicato

|

Fabio Paratici è già al lavoro per il mercato di gennaio. Il ds della Juventus vorrebbe potenziare la rosa di Andrea Pirlo, che crede fortemente nel suo progetto e avrebbe bisogno di qualcuno per puntellare il suo parco giocatori. Ci sono alcuni ruoli in cui sarebbe doveroso agire e i nomi sul piatto sono già noti: vediamo qual è la situazione e quali potrebbero essere i nomi nuovi.

Manuel Locatelli (45%)

Il centrocampo della Juventus sta soffrendo: Andrea Pirlo gradirebbe, in squadra, un uomo che provi ad emulare il tipo di calciatore che era l’allenatore della Juventus. Un gestore del pallone, capace di pulire la sfera e dettare i tempi. L’identikit è quello di Manuel Locatelli, cresciuto esponenzialmente sotto la guida di Roberto De Zerbi. Il Sassuolo non vuole saperne e spara alto, oltre i 30 milioni di euro. Chissà che a gennaio le parti non trovino un accordo.

Olivier Giroud (25%)

Andrea Pirlo vuole giocare con il centravanti. Con questo tipo di caratterizzazione offensiva, potrebbe trovare poco spazio Paulo Dybala, ma allo stesso modo la coperta sarebbe corta con il solo Alvaro Morata. L’ipotesi più accreditata per un centravanti di scorta è rappresentata da Giroud, in scadenza di contratto con il Chelsea, che verrebbe a Torino per giocarsi le sue carte per l’Europeo itinerante del 2021.

Rudiger/Emerson Palmieri (10%)

Al Chelsea ci saranno i saldi invernali e Pirlo potrebbe aver bisogno di un altro tassello per la sua difesa. Potrebbe essere acquistato un altro centrale oppure un terzino che giochi alla Danilo, come terzo in fase di impostazione e quarto nella fase di non possesso. I Blues potrebbero dar via sia Antonio Rudiger, ex della Roma, che Emerson Palmieri, entrato nel radar di Paratici anche la scorsa estate. Potrebbero essere una buona opportunità per un reparto che ha poche volte a disposizione Giorgio Chiellini.

 

SPORTCAFE24.COM

Facebook

BETCAFE24