Connect with us

Pubblicato

|

È sempre il nome di Cristiano Ronaldo a tenere col fiato sospeso i tifosi della Juventus. Nelle passate settimane vi avevamo parlato di alcune titubanze del fantasista portoghese, abituato a vincere subito e non ad aspettare anni zero e ripartenze. La nuova gestione tecnica targata Andrea Pirlo, che appare ancora poco rodata, ha fatto storcere il naso a CR7, che inizia a guardarsi intorno. Ed è normale che il suo nome venga accostato a quello del Paris Saint Germain. Soprattutto se a confermare il tutto è direttamente il direttore sportivo dei francesi, Leonardo: “Noi facciamo parte di quella cerchia ristretta di club che potrebbero permetterselo. Anche se la situazione è complicata per tutti, il mercato è una questione di opportunità, al di là della programmazione. A volte succedono cose straordinarie. Ma non è stato così durante l’ultimo mercato”.

Juventus, sguardi sulla difesa

E se in attacco la Juventus pensa a vendere, in difesa si pensa soprattutto ad acquistare. Bonucci e Chiellini viaggiano verso l’anzianità di servizio e serve quindi acquistare un degno sostituto. Il nome che si era fatto con più insistenza negli ultimi giorni era quello di Diego Carlos ma c’è anche un’altra pista, che porta sempre in Spagna. Calciomercato.com riporta infatti dell’interessamento bianconero per Raphael Varane, 27enne, contratto in scadenza 2022. Un profilo perfetto sia per costi che per valore assoluto.

Milan, mezza Europa su Calhanoglu

Pensa a vendere anche il Milan, che si gode il momento d’oro di uno dei suoi migliori interpreti: Hakan Calhanoglu. Il trequartista turco ha il contratto in scadenza al prossimo 30 giugno 2021 e il suo agente, Gordon Stipic, ha già iniziato a guardarsi intorno. Le pretendenti non mancano: in Germania, soprattutto, dove Amburgo e Bayer Leverkusen lo preleverebbero volentieri a parametro zero, e in Inghilterra, sponda Manchester United ma anche in Italia Calhanoglu ha tanto mercato, con Juventus e Inter in primis. L’idea del turco però è quella di accettare l’offerta del Milan: si parla di un prolungamento fino al 2024 con cifre a metà tra i 3.5 e i 4 milioni l’anno. L’agente, però, ne chiede 6. Sarà una trattativa lunga.

SPORTCAFE24.COM

Facebook

BETCAFE24