Connect with us

Pubblicato

|

Così tanto lontano dal campo non ci era mai stato. Lui che cura il suo fisico nei minimi dettagli, lui che tratta i suoi muscoli come dei figli, si è dovuto arrendere al Coronavirus e non sono mancate le polemiche. Ma dopo l’attesa gli sono bastati 3 minuti per tornare in campo e trovare la via della rete.

Stiamo parlando ovviamente di Cristiano Ronaldo, che ha messo subito la sua firma al rientro in campo con la Juventus, nel match vinto dalla squadra di Pirlo contro lo Spezia. Ma mentre il terreno di gioco parla con i fatti, le pagine dei giornali sportivi di mezza Europa parlano con altre parole. E sono quelle di un possibile addio del portoghese.

L’indiscrezione: Cristiano Ronaldo via dalla Juventus

A lanciare la notizia, che è una vera e propria bomba di mercato, è stata la rivista Don Balon che ha gettato alcune ombre sul rapporto tra il portoghese e la nuova gestione tecnica dei bianconeri. Se infatti Pirlo non si dovesse dimostrare all’altezza della sete di successi di CR7, uno abituato a primeggiare e non di certo ad aspettare anni 0 o stagioni di prove, l’ex Real Madrid sarebbe pronto a fare le valigie.

Le offerte già ci sono e portano il nome del Paris Saint Germain e del Manchester City, ma non mancano richiami anche dalla Major League Soccer. Stando a quanto si legge ancora su Don Balon il prezzo è fissato a 80 milioni di euro. E sul cellulare dell’agente Mendes sono già arrivati i primi sms. Uno su tutti, quello dei Red Devils.

Milan, sfida col Liverpool per il futuro

Guarda al futuro e al calciomercato anche il Milan, che si gode il primato in Serie A. Le voci arrivano anche in questo caso dall’estero, precisamente dal tabloid inglese Mirror, che fa il nome di un altro pezzo pregiato del mercato europeo. Massara e Maldini, infatti, avrebbero messo gli occhi sul talento dell’Ajax, Perr Schuurs, difensore centrale classe 1999, capace di sostituire più che degnamente De Ligt. Su di lui però c’è da registrare l’interesse del Liverpool, con Jurgen Klopp che ha fatto il suo nome in dirigenza per sostituire l’infortunato Virgil Van Dijk. Per i rossoneri allora è meglio muoversi in fretta.

SPORTCAFE24.COM

Facebook

BETCAFE24