Connect with us

TransferMarket

Dybala-Juve, novità sul rinnovo! Clamoroso dalla Spagna: Icardi torna in Italia | Podcast Calciomercato

Pubblicato

|

Le ultime notizie di calciomercato in Serie A riferiscono di importanti risvolti nella trattativa per il rinnovo del contratto di Dybala. L’agente infatti dell’attaccante era a Torino da circa un mese e mezzo e, proprio nelle scorse ore, ha fatto ritorno in Argentina.

Dybala, si complica il rinnovo del contratto con la Juventus

Nonostante il lungo periodo trascorso in Italia, società e agente non hanno trovato nessun accordo per il rinnovo della Joya. Va ricordato che il contratto è in scadenza nel 2022. Di conseguenza senza il prolungamento dell’accordo, altri club potrebbero inserirsi facendo crollare il potere contrattuale dei bianconeri. Tutte le big d’Europa, tra le quali Real Madrid, Barcellona, Bayern Monaco e i due club di Manchester, restano alla finestra in attesa di sviluppi, pronti ad approfittare della situazione.

Bomba dalla Spagna, Mauro Icardi ritorna a Milano?

Intanto dalla Spagna rimbalza una voce che avrebbe del clamoroso: il Milan starebbe lavorando per riportare Icardi a Milano. Il club rossonero – riportano i media iberici – avrebbe già trovato l’accordo con l’argentino con un contratto da 6 milioni di euro a stagione. Già pronti anche i 40 milioni di euro da versare nelle tasche del PSG per acquistare il giocatore. Una vera e propria bomba, anche se al momento in Italia questa suggestione non trova riscontri.

Calciomercato Napoli, De Laurentiis incontra l’agente di Milik: un club può prenderlo a gennaio

Intanto in casa Napoli è da registrare un incontro tra la dirigenza partenopea e l’agente di Milik. Le parti hanno discusso della possibile cessione a gennaio dell’attaccante polacco, desideroso di tornare in campo per non perdere l’appuntamento con gli Europei. La destinazione più probabile resta la Premier League, con l’Everton di Carlo Ancelotti che segue con interesse l’evolversi della situazione. De Laurentiis vorrebbe comunque ricavare un indennizzo da almeno 10 milioni dalla cessione dell’attaccante, che ricordiamo sarà libero di accordarsi con chiunque a parametro zero a partire da febbraio.

SPORTCAFE24.COM

Facebook

BETCAFE24